Confettura di mele con limone e zenzero

Ideale per intolleranti al glutine, al lattosio e al nichel

  • Preparazione: 30 minuti
condivisioni

Le mele Golden delicious sono una varietà di mela scoperta per caso nel 1890 in un giardino degli Stati Uniti d’America ed oggi la sua coltivazione  è diffusa in tutto il mondo. In Italia la sua coltivazione è molto diffusa soprattutto in Val Venosta, ma è prodotta un po’ in tutto l’Alto Adige. Di dimensioni medio grandi e dalla forma leggermente allungata, le Golden Delicious sono di un colore va dal giallo-verde al giallo dorato. Quelle che provengono dalle zone collinari si contraddistinguono per una tipica macchia rossa su un lato.

mele limone zenzero-2

La polpa delle Golden Delicious è di colore crema, compatta, croccante, succosa, leggermente acidula, molto aromatica e dal buon tenore zuccherino leggermente acidulo , che gli conferiscono eccellenti proprietà organolettiche. Non a caso un famoso detto popolare dice che “Una mela al giorno leva il medico di torno”…  ed è  considerata un rimedio a  tantissimi problemi.

mele limone zenzero-12

Le mele contengono pochissime proteine e sono quasi prive di grassi, ma contengono discrete ed equilibrate quantità di vitamine (tra cui la C, la PP, la B1 che combatte l’inappetenza, la  stanchezza e il nervosismo,  la B2 che facilita la digestione, protegge le mucose della bocca e dell’intestino e rinforza capelli e unghie,  e la A) e di sali minerali ( tra cui il potassio, lo  zolfo, il fosforo, il calcio , il magnesio, il sodio e il ferro), contengono inoltre  l’acido citrico,  l’acido malico e  il fruttosio, uno zucchero a basso indice glicemico, che ne permette anche il consumo, seppur con moderazione, nei soggetti affetti da diabete.

Ingredienti per 4 Persone

Ingredienti

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. Tagliate le mele già sbucciate e senza torsolo a pezzetti, mettetele in una casseruola antiaderente, aggiungete lo sciroppo, il succo di due limoni, la buccia grattugiata di un limone e lo zenzero.

  2. Fate cuocere a fiamma bassa finché fino a quando lo sciroppo è ben sciolto, poi alzate la fiamma e fate cuocere le mele per circa 20 minuti a fiamma vivace, mescolando di tanto in tanto, fino a quando il liquido si è completamente evaporato.

  3. Abbassate di nuovo la fiamma e proseguite la cottura fino a quando le mele saranno di un bel color giallo scuro.

  4. A questo punto fate la prova cucchiaino: versate un po’ di confettura su di un piattino, fatela raffreddare e se diventa po’ densa, la confettura è pronta, altrimenti fatela cuocere ancora qualche minuto.

  5. Versate la confettura caldissima nei vasetti sterilizzati, chiudeteli bene e capovolgeteli fino a raffreddamento per formare il sottovuoto.

  6. Riponeteli in dispensa fino al momento dell’utilizzo.

Note

Lo sciroppo di Yacon è un dolcificante a basso indice glicemico

Contengono circa il 2% di fibre tra cui la pectina, nota per i suoi numerosi benefici. Tra cui quello di  “tenere sotto controllo” la glicemia, regolando quindi l’assorbimento degli zuccheri. Generalmente le mele si mangiano crude e in questo caso hanno un’azione astringente ma se vengono consumate cotte sono un ottimo rimedio naturale contro la stipsi. Le mele sono comunque ottime gustate in tutti i modi, uno dei metodi da me preferiti per conservarle a lungo è quello di chiuderle in un vasetto sotto forma di confettura.

5 maggio 2015

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia