Pane senza impasto con olive verdi e mandorle

Un pane fragrante e ricco di sapore

  • Preparazione: 20 minuti
  • Cottura: 60 minuti
condivisioni

Quella del pane è una piccola magia. Basta mescolare tra loro pochi semplici ingredienti, ed ecco che si trasformano in uno degli alimenti più buoni. La tecnica del pane senza impasto mi ha colpita fin da subito per la semplicità di esecuzione e per il risultato finale. Vi servirà solo un po’ di pazienza, perché i tempi di lievitazione sono lunghi, ed ecco che potrete sfornare a casa vostra un pane meraviglioso, con la crosta spessa e croccante e la mollica soffice.

Un pane che tra le altre cose, contiene pochissimo lievito, e pertanto risulterà anche più leggero e digeribile. 

Un pane che non vi farà rimpiangere affatto quello della vostra panetteria preferita…anzi ! Sono certa che preparare il pane in casa diventerà anche per voi una piccola e immancabile abitudine settimanale. 

Per me è diventata una consuetudine preparare l’impasto il sabato sera, così da gustare un pane appena sfornato per il pranzo della domenica, e non vi dico che profumo in giro per casa.

Seguitemi, e con poche semplici mosse, vi trasformerete anche voi in panettieri provetti ! 

Pane senza impasto alle olive verdi e mandorle 27
Pane senza impasto alle olive verdi e mandorle 30
Pane senza impasto alle olive verdi e mandorle 22

Ingredienti per 4 Persone

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. Sminuzzate grossolanamente le olive e le mandorle.

  2. Mettete gli ingredienti secchi in una ciotola capiente, e mescolateli con un cucchiaio.

  3. Aggiungete il miele, le olive, le mandorle e l’acqua e mescolate tutto con un cucchiaio di legno.Se è più semplice, potete anche utilizzare le mani.

  4. Non dovete impastare, ma solo mescolare gli ingredienti fino a quando non staranno insieme.

  5. Il risultato dovrà essere un impasto appiccicoso ( Vedi Fig. 1 ).

  6. Coprite la ciotola con della pellicola e trasferite in un luogo riparato, e lasciate riposare l’impasto.

  7. Saranno necessarie un minimo di 12 ore, fino ad un massimo di 18.

  8. Trascorso il tempo di riposo, il vostro impasto sarà raddoppiato e la sua superficie sarà piena di bollicine ( Vedi Fig. 2).

  9. Infarinate con abbondante farina il piano di lavoro, rovesciateci sopra l’impasto ( Vedi Fig. 3) aiutandovi con un raschia pasta.

  10. L’impasto sarà piuttosto molliccio, pieno di filamenti e tenderà ad allargarsi.

  11. Con le mani ben infarinate, dategli 4 pieghe ( dall'alto verso il basso, da destra verso sinistra, da sinistra verso destra e dal basso verso l’alto ) - ( Vedi Fig. 4 ).

  12. Date altre 4 pieghe e lavoratelo fino a dargli la forma di un disco liscio ( Vedi Fig. 5).

  13. Foderate un cestino per la lievitazione ( o uno scolapasta ) con un canovaccio pulito ( in cotone o lino ), spolverate generosamente di farina e trasferiteci dentro l'impasto (con le pieghe verso il basso) ( Vedi Fig. 6).

  14. Cospargete bene di farina, coprite con il canovaccio e fate lievitare per altre due ore circa, in un luogo caldo e al riparo da correnti d’aria.

  15. L’impasto è pronto quando sarà raddoppiato di volume e premendoci un dito, dovrebbe rimanere un’impronta profonda circa mezzo centimetro ( Vedi Fig. 7 e 8).

  16. Se scompare subito, lasciate lievitare altri 15 minuti.

  17. 30 minuti prima di infornare, accendete il forno a 250°.

  18. Prendete una teglia e rivestitela con carta forno e quando il vostro impasto è pronto, rovesciatecelo sopra molto delicatamente ( le pieghe ora guarderanno l’alto ) ( Vedi Fig. 9).

  19. Incidete il pane con un coltello molto affilato ( Vedi Fig. 10) e trasferite in forno, avendo cura di abbassare la temperatura a 220° dopo i primi 10 minuti, e fate cuocere per circa un'ora, fino a quando il pane non sarà ben dorato e croccante.

  20. Eventualmente giratelo.

  21. Una volta sfornato fatelo raffreddare su una gratella.

  22. Fate raffreddare bene prima di affettarlo.

1  Pane senza impasto alle olive verdi e mandorle

2 Pane senza impasto alle olive verdi e mandorle
3  Pane senza impasto alle olive verdi e mandorle

4  Pane senza impasto alle olive verdi e mandorleVi consiglio di preparare l’impasto verso le h. 15, così, avrà tutto il tempo di lievitare e l’indomani, sarà pronto per essere cotto e servito bello fragrante all’ora di pranzo.

Pane senza impasto alle olive verdi e mandorle 42
5  Pane senza impasto alle olive verdi e mandorle

Ricordate di conservare il pane che avanza in un sacchetto di carta. Manterrà più a lungo la sua fragranza.

E ora è giunto il momento di sporcarsi le mani e mettersi all’opera, buon divertimento !

3 maggio 2015

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia