Pan brioche dolce con lievito di birra a lievitazione naturale

una colazione che sa di buono e profuma la casa

  • Difficoltà: difficile
  • Preparazione: 360 minuti
  • Cottura: 30 minuti
condivisioni

Profumo di pane. Profumo di brioche. Il pan brioche riesce a far si che questi due profumi diventino uno solo.
Morbido, soffice, burroso e profumatissimo. Una colazione speciale, magari una domenica mattina, in cui tutta la famiglia può con calma godersi intimità e risate, mangiare insieme questo panbrioche con la marmellata, goloso e irresistibile.  Oppure un pomeriggio di inizio estate, quando l’aria è ancora così limpida che fai fatica a credere che sia vero, che si può pensare che se respiri più a fondo il sogno scompare. E invece no, ti puoi sedere e godere di una merenda con i bambini e assaporare questo morbido pane, semplice da fare, fatto di cose buone, senza additivi, fatto con solo con amore.

panbriocheevidenzaorizzontale

 

Ingredienti per 4 Persone

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. Mischiate le farine e setacciatele insieme allo zucchero e il sale.

  2. In un pentolino scaldate il latte e sciogliete il burro, lasciate intiepidire.

  3. Nel bicchiere dell'impastatrice (o su una spianatoia se lavorate a mano) inserite le farine, il latte tiepido con il burro, il lievito di birra , le uova e impastate fino ad ottenere un composto morbido ed omogeneo. Con la planetaria possono occorrere anche una decina di minuti alternando velocità dalla più bassa alla più alta.

  4. Mettete a lievitare l'impasto in una ciotola coperta con pellicola ed inseritela nel forno spento con la luce accesa.

  5. Per la prima lievitazione potrebbero occorrere dalle 3 alle 4 ore, l'impasto deve raddoppiare.

  6. Facendo attenzione a non maneggiare troppo rudemente l'impasto dividete in tre parti e fate dei cilindri allungati. Unite le cime dei cilindri e intrecciate come una treccia.

  7. Ponete la treccia con delicatezza a lievitare in uno stampo da plumcake foderato con carta forno sempre nel forno spento con la luce accesa.

  8. Per la seconda lievitazione ci vorranno 1/2 ore.

  9. Una volta che l'impasto sarà oltre il bordo dello stampo spennellate con uovo sbattuto con latte la superficie ed infornate a 180°C per 25/30 minuti.

  10. Se necessario a metà cottura coprite la superficie con carta stagnola per non far colorire troppo.

  11. Togliete dal forno e lasciate raffreddare appoggiando il panbrioche su una griglia in modo che prenda aria anche nella parte inferiore.

Volendo usare il lievito madre sostituite i tre grammi di lievito di birra fresco con 25 g. di pasta madre rinfrescata almeno un paio di volte.
I tempi di lievitazione si allungheranno notevolmente.
panbrioche5orizz

panbrioche2

panbrioche4
Non lasciatevi spaventare dai tempi di lievitazione: voi impastaste e lasciate riposare, al resto ci pensa il lievito e mentre lui lavora voi potete concedervi ad altre attività.

19 luglio 2015

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia