Hamburger veg

Un'insolita versione tutta autunnale

  • Preparazione: 10 minuti
  • Cottura: 10 minuti
condivisioni

Adoro le giornate grigie.
Fin da piccola guardavo con occhi speranzosi il cielo plumbeo e carico di pioggia.
Voleva dire stare al calduccio in casa,magari davanti al camino nelle umide giornate autunnali e inventare nuovi giochi.
Magari leggere un libro.
Oggi come ieri,quando piove,io divento t1utta tepore e focolaio.
Cucino pietanze dalle lunghe preparazioni,che scaldano il cuore e anche l’ambiente.
Sfoglio qualche libro o qualche rivista e rallento un pò dai ritmi forsennati.
Mi riprometto di guardare quel film che non ho mai tempo di vedere,e che non guarderò nemmeno oggi.
Non mi piace la televisione accesa durante il giorno.
Sarà che io da piccola non avevo che la compagnia dei miei giocattoli e dei miei libri.
Ardua scelta quella di mia madre e forse anche discutibile,ma probabilmente devo a lei la mia voglia di leggere e studiare e non saper stare con le mani in mano.
Al massimo le mani le tengo in pasta,per preparare il pane,fatto in casa come piace a me.
Con quel profumo di buono e la mollica umida.
A pensarci bene,visto che piove quasi quasi lo preparo…ripenso a quando ero piccola,senza televisione a distrarmi ma con la mia fantasia come compagna.
Potrei anche accendere il camino,non fa proprio freddo ma il fuoco si sa,fa compagnia.
E toglie l’umidità dalle mura di casa e dalle ossa che non sono ormai più così giovani.
La pioggia continua a rigare i vetri della finestra e l’aria fuori odora di terra e di funghi.
Il profumo delle piovose giornate autunnali.
Non fosse che in casa si sta così bene,indosserei gli stivali di gomma e me ne andrei per boschi alla ricerca di tesori.
Funghi ancora bagnati dalla pioggia farebbero bella mostra di se nel mio cestino di vimini.
Il cane mi indicherebbe dove trovare dei profumatissimi tartufi che io prontamente raccoglierei per utilizzarli per cena.
Mi fermerei a fare merenda in una cascina con del buon vino e qualche pezzetto di formaggio.
Tornando a casa coglierei dei fiori,ancora umidi ma dai colori vividi sotto il cielo grigio…
Ecco,ancora una volta mi sono lasciata prendere dall’immaginazione.
Non era solo un gioco di bambina allora…
Non è detto però che uno di questi giorni non lo faccia.
Indosserò gli stivali di gomma e andrò verso l’arcobaleno.

 

VEGAN HAMBURGHER 2

Ingredienti per 2 Persone

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. Iniziate a preparare la maionese tagliando lo scalogno.

  2. Inseritelo insieme al latte e alla senape nel bicchiere del frullatore ad immersione.

  3. Salate e spolverate con poca paprika.

  4. Unite poco olio alla volta e continuate a frullare.

  5. Terminate l'olio e montate bene la vostra maionese.

  6. Mondate i funghi e grigliateli su una piastra leggermente unta di olio.

  7. Tagliate a metà i panini e spalmateli di maionese.

  8. Guarnite con la valeriana e adagiate il fungo al centro.

  9. Spolverate con la paprika e unite qualche anello di cipolla.

  10. Aggiungete altra salsa e richiudete il vostro panino che è pronto per essere addentato.

 VEGAN HAMBURGHER 1

VEGAN HAMBURGHER 3
VEGAN HAMBURGHER 5
VEGAN HAMBURGHER 7
1 novembre 2015

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia