Cantucci con datteri cioccolato e cannella

Deliziosi biscotti dal gusto esotico

  • Preparazione: 15 minuti
  • Cottura: 40 minuti
condivisioni
cantucci-Knam-orizz 3

I cantucci con datteri cioccolato e cannella sono completamente diversi dai cantucci tradizionali perché risultano essere meno rustici.
L’uso dei datteri rendono questi cantucci esotici e inoltre devo dire che la combinazione datteri + cioccolato + cannella mi ha sorpresa piacevolmente.

cantucci-Knam-orizz 1

Ingredienti per 4 Persone

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. Scaldate il forno a 170°C

  2. Tritate in piccoli pezzi il cioccolato e i datteri e infarinateli leggermente

  3. Con le fruste elettriche montate le uova con lo zucchero sino a quando otterrete un composto gonfio e ben montato e l'impasto, sollevandolo e ricadendo, scrive

  4. Con un cucchiaio di legno incorporate la farina setacciata insieme al lievito e alla cannella

  5. Diluite l'ammoniaca nel latte e incorporatelo al composto

  6. Infine unite il cioccolato e i datteri a pezzi e mescolate bene il tutto

  7. Rivestite con carta da forno una teglia

  8. L'impasto risulterà un po' troppo morbido quindi su un altro foglio di carta da forno spargete poca farina o in alternativa poco zucchero a velo

  9. Con le mani prelevate un po' di impasto e rotolatelo leggermente nello zucchero a velo (o farina) dandogli una forma di salsicciotto, proseguite nello stesso modo con il resto dell'impasto

  10. Adagiate sulla teglia preparata i salsicciotti di impasto tenendoli ben distanziati perché durante la cottura si allargano molto e schiacciate leggermente

  11. Cuocete in forno caldo per circa 20-30 minuti (dipende dal forno!)

  12. Una volta cotti sfornate e lasciate raffreddare per 20 minuti

  13. Nel frattempo abbassate la temperatura del forno a 150°C

  14. Trascorsi i 20 minuti tagliate i cantucci in obliquo e rimetteteli nuovamente nella teglia e infornate per altri 10 minuti alla temperatura di 150°C

  15. Sfornate e lasciate raffreddare

Note

L'impasto risulta un po' difficoltoso da maneggiare ed è per questo che dovete utilizzare un po' di farina o di zucchero a velo per rendere compatto il composto
Può risultare strano l'uso dell'ammoniaca per dolci in associazione con il lievito, ma serve per ottenere un prodotto più leggero

Adattato da "L'arte del dolce" by Ernst Knam
cantucci-Knam-stepbystep-1

cantucci-kanm-stepbystep-2
cantucci-Knam-vert 2
29 dicembre 2015

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia