Ragout vegetariano di cavolfiore

La gustosa alternativa vegetariana al ragout di carne

  • Preparazione: 10 minuti
  • Cottura: 60 minuti
condivisioni

Il ragout di cavolfiore è un ottima alternativa vegetariana al classico ragù di carne.

Le “cimette” di cavolfiore vengono cotte lentamente nella passata di pomodoro ed insaporite da poche ma gradevoli erbe aromatiche, il basilico ed il timo.

Durante la cottura il cavolfiore rilascia tutte le sue proprietà ed i suoi aromi nel pomodoro, ottenendo così un condimento completo e dal sapore gradevole.

Il ragout di cavolfiore contiene pochissimi grassi ed è ottimo per condire degli semplici spaghetti, dei ravioli di formaggio o di verdure e per arricchire il sapore delle lasagne.

spaghetti_cavolfiore_4

Ingredienti per 4 Persone

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. Lavate ed asciugate il cavolfiore. Eliminate le foglie ed i gambi e dividete le sue cime.

  2. Separate le cime in “cimette” più piccole e mettetele in una bacinella.

  3. Fate scaldare un filo di olio in una padella capiente ed aggiungete le “cimette” del cavolfiore.

  4. Fate cuocere le “cimette” per un paio di minuti a fuoco medio. Aggiungete la passata di pomodoro, il basilico ed il timo, un pizzico di sale e del pepe. Abbassate la fiamma e fate cuocere il ragout per circa un ora, mescolando di tanto in tanto. Se durante la cottura il ragout dovesse asciugarsi troppo, potete aggiungere mezzo bicchiere di acqua.

  5. Fate lessare gli spaghetti in abbondante acqua salata.

  6. Scolateli ed utilizzate il ragù di cavolfiore per condirli.

 spaghetti_cavolfiore_step

Enjoy your spaghetti with cauliflower ragout 😉 

spaghetti_cavolfiore_1
spaghetti_cavolfiore_3
spaghetti_cavolfiore_5
10 gennaio 2016

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia