Migliaccio

Il dolce tipico del carnevale napoletano

  • Preparazione: 20 minuti
  • Cottura: 70 minuti
condivisioni

Il Migliaccio napoletano è un dolce di antiche origini campane a base di semolino preparato in occasione del Carnevale. Morbido, delicato e molto profumato,  il suo gusto ricorda quello della pastiera di grano e quello del ripieno della sfogliatella partenopea.

Il Migliaccio napoletano è molto semplice da preparare in casa e, come spesso accade per le ricette della tradizione, in Campania esistono versioni differenti di questo semplice ma prelibato dolce. Alcune ricette non contemplano l’aggiunta della ricotta, altre prevedono l’inserimento di ingredienti come il cedro candito, le scorze di arancia candita e le mandorle.  Questa che vi propongo è la versione più diffusa.

migliaccio fetta 2
migliaccio ingredienti

Ingredienti per 8 Persone

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. Portate a bollore il latte con il sale e il burro, versate a pioggia il semolino e, sempre mescolando, fate cuocere per circa 10 minuti. Lasciate raffreddare il composto.

  2. Passate la ricotta al setaccio e mescolatela con lo zucchero.

  3. Passate il semolino al setaccio, unite le uova leggermente sbattute, mescolate bene ed unite la ricotta zuccherata.

  4. Aggiungete la vaniglia, la buccia grattugiata del limone, il liquore all'arancia e l'acqua di fiori d'arancio.

  5. Imburrate uno stampo a cerniera di 22 cm di diametro e rivestite il fondo con un disco di carta forno, spolverate di farina le pareti.

  6. Versate il composto e trasferite in forno già caldo a 170° per circa un'ora.

  7. Sfornate e lasciate raffreddare il migliaccio completamente prima di sformarlo nel piatto di portata.

  8. Prima di servire, cospargete la superficie con abbondante zucchero a velo.

migliaccio fetta 3

migliaccio fetta verticale
1 febbraio 2016

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia