Bocconcini di tacchino all’arancia

un delicato secondo piatto adatto a grandi e bambini

  • Preparazione: 10 minuti
  • Cottura: 30 minuti
condivisioni

I bocconcini di tacchino all’arancia sono uno dei piatti più semplici e casalinghi che si possano immaginare. Tanta è la loro semplicità che per lunghissimo tempo avevo quasi dimenticato la loro esistenza.
Con la nascita di mia figlia la mia cucina è tornata ad avere invece un taglio netto al numero di ingredienti e degli aromi presenti nelle ricette e questo pasto, che mia mamma mi preparava molto spesso da bambina, è tornato decisamente in auge.
Una semplice passata di farina e poi una doratura in olio extravergine di oliva con l’aggiunta del succo spremuto delle arance…un piatto delicato, ma decisamente sempre attuale.

tacchino all'arancia 4

Ingredienti per 4 Persone

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. Sciacquate, per prima cosa, il petto di tacchino sotto l'acqua corrente.

  2. Tagliatelo a piccoli cubetti di circa un paio di centimetri per lato. Più piccoli farete i cubetti e prima si cuocerà la carne.

  3. Prendete un'ampia padella antiaderente e fate scaldare l'olio.

  4. Infarinate bene, su tutti i lati, i cubetti di tacchino.

  5. Adagiate i bocconcini di carne nell'olio caldo e fate rosolare fino a che non saranno ben dorati.

  6. Spremete il succo di due grosse arance e di un limone. Quando la carne sarà rosolata, salate, quindi unite il succo e coprite abbassando leggermente la fiamma.

  7. Ultimate la cottura e, quando il sughetto si sarà addensato, spegnete il fuoco e ricoprite con una manciata di prezzemolo tritato.

Tacchino all'arancia - passaggi

Tacchino all'arancia - foto verticale2

Arrivederci alla prossima ricetta!

5 aprile 2016

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia