Brioche dolce allo yogurt

Una sofficissima brioche allo yogurt perfetta per una colazione nutriente e sana

  • Difficoltà: difficile
  • Preparazione: 40 minuti
  • Cottura: 45 minuti
condivisioni

In due passati articoli vi ho parlato di filiera del pane e di prodotti Bio. Vi ho raccontato come faccio la spesa di solito e quali prodotti prediligo comprare. E’ arrivato il momento di mostrarvi cosa ho preparato con il burro, le uova, la farina, la marmellata e lo yogurt comprato nell’ipermercato PamPanorama di Boccea.

Pan Brioche

Adoro le colazioni, i dolci semplici delle nonne, i cornetti e i lievitati in generale ed è proprio per questo che la mia prima ricetta per #ilbenessereabitaqui non poteva che essere una brioche dolce da colazione, semplicissima da fare con un gusto delicato e una sofficità unica.

Ingredienti per 4 Persone

Per spennellare

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. Setacciate le farine.

  2. Riscaldate leggermente il latte con i semi di bacca di vaniglia, togliete dal fuoco e scioglieteci dentro il lievito di birra ( il latte deve essere quasi a temperatura ambiente e non caldo)

  3. Nella ciotola della planetaria versate le farina, fate un buco al centro e versate yogurt e zucchero iniziando ad impastare per 1 minuto a velocità min. con la foglia.

  4. Aggiungete il latte ( avendo cura di togliere la bacca di vaniglia), il miele e per ultimo il sale. Continuate a mescolare a velocità 1 per qualche minuto. Unite le uova una per volta , aggiungendo il secondo quando il primo sarà stato assorbito del tutto.

  5. Quando l'impasto comincia ad assumere una consistenza piuttosto soda, cambiare la foglia con il gancio ad uncino e iniziare ad incordare.

  6. Aggiungete per ultimo il burro morbido in tre riprese. Deve assorbirsi completamente, continuate ad impastare fino ad incordatura.

  7. Con una spatola togliete l'impasto dalla planetaria e lavoratelo con le mani qualche minuto su un tavolo da lavoro ben infarinato dandogli una forma di palla che farete lievitare in una ciotola coperta con pellicola fino al raddoppio del volume in luogo caldo ( 25-28 gradi)

  8. A lievitazione avvenuta riprendete l'impasto e stendetelo con le mani , allungando delicamente formando una rettangolo.

  9. Con un tarocco fate tre tagli e formate tre palline di impasto da mettere nello stampo da plumcake ( precedentemente imburrato e infarinato)

  10. Mettete a lievitare per circa 25-30 minuti.

  11. Prima di infornare spennellate la brioche con un tuorlo d'uovo sbattuto con qualche cucchiaio di latte e cuocete in forno caldo a 170-180 ° per circa 35 minuti.

  12. Appena la superficie risulta dorata togliete e fate raffreddare nello stampo per 15 minuti.

  13. Toglietela delicatamente dallo stampo , rimettetela nel forno ancora caldo per altri 10 minuti e poi fate raffreddare completamente su una gratella per dolci.

Questa ricetta è un mio cavallo di battaglia, la preparo ormai spessissimo ed  è stata rifatta più volte. Non è molto difficile da preparare, ma essendo un leivitato, ma ci vuole qualche accortezza in più nella lavorazione. Innanzitutto la temperatura di utilizzo degli ingredienti: uova, burro, latte devono essere sempre usati a temperatura ambiente e mai freddi. Prima di utilizzarli nell’impasto  vi consiglio di tenerli per una ventina di minuti fruori dal frigo.

PanBrioche2

Vi accorgerete che questo impasto sembra molto “appiccicoso”, non preoccupatevi è davvero molto morbido ma si lavora bene con un po’ di manualità e se dovesse essere davvero difficile aggiungete un po’ di farina sul piano di lavoro.

PanBrioche3

Lo stampo utilizzato è di 24 cm di lunghezza e la dose è perfetta per questa grandezza, se avete uno stampo più piccolo vi consiglio di togliere un po’ di impasto ( potete farci dei panini) perché in cottura tende a crescere e potreste trovarvi una brioche troppo alta che fuoriesce dallo stampo.

PanBrioche1

Questa brioche ha un sapore delicato e “neutro”, se vi piace potete variare il sapore della brioche usando uno yogurt alla frutta o aromatizzando il dolce con scorzette di arancia, limone o con della radice di zenzero fresco.

PanBrioche

Provatela è la brioche perfetta per la colazione!
Servitela con una buona marmellata di mirtilli meglio se Bio e meglio ancora se è quella PamPanorama!

PanBrioche_V

Questa ricetta è realizzata con prodotti Pam Panorama BIO.

27 aprile 2016

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia