Tagliatelle integrali fatte in casa

Un piatto sano, legato al territorio siculo per le materie prime, condite con ragu bianco di sarde, finocchietto selvatico croccante e profumate d'arancia

  • Preparazione: 60 minuti
  • Cottura: 20 minuti
condivisioni

Le tagliatelle integrali sono un primo piatto sano e completo salutare e che al contempo vi farà fare una bella figura in caso di un pranzo o una cena importanti. Le tagliatelle sono integrali, ricche di fibre e con una texture ruvida e porosa, vedrete come si legheranno al ragù.

Tagliatelle integrali con ragu bianco di sarde, finocchietto selvatico croccante profumate all'arancia  

Il sugo invece prende spunto dalla tradizionale pasta con le sarde siciliana, ma è arricchito dalle zeste di arancia grattuggiata e dal finocchietto selvatico fritto che completa il piatto dandogli croccantezza.

Tagliatelle integrali con ragu bianco di sarde, finocchietto selvatico croccante profumate all'arancia

Si definiscono “azzurri” quei pesci caratterizzati da una colorazione blu scuro del dorso e argentea del ventre. Le sarde sono ricche di grassi omega-tre che proteggono il cuore e i vasi sanguigni, sono ricchi di sali minerali, fondamentali per l’assorbimento del calcio nelle ossa,  aumentano la resistenza muscolare e stabilizzano il sistema nervoso, infine sono fonte di vitamine A, B ed E . Ma vediamo insieme come prepararli

Ingredienti per 4 Persone

PER LA PASTA

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. Mescolate le farine ed il sale e formate una fontana sulla spianatoia; fatevi un buco al centro e mettete nel foro le uova.

  2. Sbattetele delicatamente con una forchetta, quindi cominciate ad impastare con le mani, fino ad ottenere un panetto liscio e compatto.

  3. Fatelo riposare mezz'ora e nell'attesa preparate il condimento.

  4. Mettete un abbondante filo d'olio in un tegame e tagliuzzatevi dentro l'erba cipollina.

  5. Fatelo soffriggere e aggiungete le sarde, l'alloro e il vino.

  6. Alzate la fiamma in modo da far evaporare bene l'alcol e spezzettate con una forchetta le sarde in modo grossolano.

  7. La cottura deve essere molto veloce, 2-3 minuti dopo che avrete sfumato il vino, anche per non alterare le innumerevoli proprietà nutritive del pesce.

  8. Togliete dal fuoco e grattuggiate sopra la buccia dell'arancia.

  9. Riprendete la pasta e tiratela in sfoglie sottili con l'aiuto dell'apposita macchina, poi con l'apposito accessorio fate le tagliatelle .

  10. Pulite i finocchietti tenendo solo le parti tenere

  11. Sbollentate i finocchietti precedentemene lavati in acqua salata finchè non saranno cotti

  12. Scolateli, impanateli col pangrattato e friggeteli in olio bollente, in modo che siano ben croccanti da ambo i lati.

  13. Portate a bollore una pentola di acqua, salate e aggiungete un goccio d'olio all'acqua così che la pasta fresca non si attacchi, poi gettate la pasta. Fate cuocere 3 minuti .

  14. Scolate la pasta e versatela nella padella col condimento per completare la cottura e mantecarla, aggiungete un pò di acqua di cottura per legare bene la pasta al condimento.

  15. Porzionate le vostre tagliatelle avendo cura di completare ogni piatto con i vostri finocchietti croccanti

 

Tagliatelle integrali con ragu bianco di sarde, finocchietto selvatico croccante profumate all'aranciaTagliatelle integrali con ragu bianco di sarde, finocchietto selvatico croccante profumate all'arancia

 Tagliatelle integrali con ragu bianco di sarde, finocchietto selvatico croccante profumate all'arancia
21 aprile 2016

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia