Torta alle mele

con il croccante dentro.

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 20 minuti
  • Cottura: 60 minuti
condivisioni

Le torte di mele sono insufficienti sul pianeta per soddisfare tutti i gusti e le mille possibilità per realizzarle. Ogni piccolo elemento aggiunto o sottratto, ne fa una torta da Oscar, di quelle che non puoi non assaggiare anche due o tre volte, per fissare ogni piccolo guizzo di sapore. Di quelle che devi, in modo anche maldestro, raccattare la singola briciola sfuggita sul piattino.

Questa è una ENNEsima. Pazzesca nell’abbinamento, una piccola variante di una ricetta di Donna Hay. Le torte di mele devono essere basse per me, umide e anche croccanti sopra. Questa le ha tutte.

Provatela e non ci sarà altro da dire al riguardo.

torta alle mele 1920 ottocento

Ingredienti per 10 Persone

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. Setacciate insieme la farina e il lievito. Lavorate il burro, lo zucchero e la scorza del limone nel robot o nella planetaria per circa 8 minuti fino a quando il composto diventerà leggero e cremoso. Unite le uova una alla volta sempre con il robot in azione. Aggiungete ora la farina con il lievito e lo yogurt. Amalgamate bene al composto sempre sbattendo.

  2. Bagnate e strizzate un foglio di carta da forno, ricoprite la teglia e versate l'impasto. Tagliate le mele a fettine sottili, e radunatele in una ciotola con del succo di limone. Inserite a raggiera nell'impasto e spezzettate sopra le prugne; ultimate cospargendo la superficie con la granola.

  3. Infornate a 160° per circa 1 ora o fino a doratura della superficie. Servite tiepida o fredda.

  4. Spolverizzate se volete con zucchero a velo.

Note

Adattamento di una ricetta di Donna Hay
per una teglia di circa 26-28 cm

 passo passo torta alle mele

torta alle mele vert

9 aprile 2016

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia