Focaccia di farro con pomodorini e zucchine

Una focaccia soffice e un po' rustica con farina di farro integrale e verdure di primavera

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 30 minuti
  • Cottura: 30 minuti
condivisioni

La focaccia è una di quelle cose a cui non potrei mai resistere. Trovo che sia davvero molto versatile, è perfetta per accompagnare un aperitivo, è la regina dei buffet, ed è anche un’ottima merenda per i nostri bimbi. Pochi ingredienti che però devono essere di qualità.
Io amo le focacce un po’ rustiche, con farine integrali macinate a pietra. Per questa focaccia ho usato farro integrale, e per darle una nota fresca e primaverile ho condito con pomodorini e zucchine.
Non serve ne olio di gomito ne l’impastatrice, si fa tutto facilmente a mano. Vi basterà una ciotola e un po’ di pazienza. Sentirete che delizia.

top-focaccia

Ingredienti per 4 Persone

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. Prima di tutto mescolate in una ciotola le farine, il lievito secco, le erbe aromatiche tritate finemente con un coltello, la scorza di limone e il sale. Aggiungete l'acqua piano piano fino a che non ottenete un impasto piuttosto morbido ma non liquido. Mescolate con un cucchiaio.

  2. Ungete per bene un'altra ciotola e metteteci l'impasto. Lavoratelo con la mano unta per pochi minuti fino a compattarlo.

  3. Coprite con la pellicola e lasciate lievitare in un luogo asciutto per circa 30 minuti (meglio se nel forno spento con la lucina accesa).

  4. Riprendete l'impasto e fate una piega a portafoglio portando il lembo sinistro dell'impasto verso il centro, e poi quello destro.

  5. Coprite nuovamente la ciotola con una pellicola e lasciate proseguire la lievitazione per un'altra mezz'ora.

  6. Riprendete l'impasto, giratelo di 90° e fate un'altra piega a portafoglio. Ricoprite con la pellicola e lasciate riposare come indicato sopra e ripetete le pieghe per altre 2 volte, per un totale di 4 pieghe a distanza di 30 minuti l'una dall'altra.

  7. Alla fine lasciate lievitare fino al raddoppio, poi rovesciate l'impasto sulla teglia coperta con carta forno.

  8. Stendete la focaccia con la punta delle dita spostando l'impasto dal centro verso l'esterno. Fate con delicatezza per non sgonfiare l'impasto.

  9. Condite con i pomodorini, affondandoli leggermente nell'impasto, il timo e il rosmarino spezzettati, un filo d'olio e un pizzico di sale grosso. Tagliate le zucchine a strisce con una mandolina e sbollentatele per 2/3 minuti in acqua salata, poi posizionatele sulla focaccia.

  10. Fate lievitare per una mezz'oretta. Nel frattempo accendete il forno a 200° statico.

  11. Cuocete per circa 20- 25 minuti nella parte bassa del forno, poi trasferite nella parte media fino a doratura (circa 10 minuti).

  12. Sfornate e lasciate intiepidire prima di tagliarla a fettine o quadretti.

Note

Il metodo delle pieghe è quello descritto nel libro "Come si fa il pane" di Emmanuel Hadjiandreou

passaggi-focaccia
stesura-focaccia

Come vedete questa focaccia di farro è una focaccia soffice, bella alta, e alveolata e soffice. Il timo e rosmarino freschi gli conferiscono una nota molto fresca ed aromatica che si sposa benissimo ai pomodorini. E’ ottima servita tiepida insieme ad un’insalata di stagione per un pranzo leggero.
Provatela perché è veramente facilissima da fare, anche i meno esperti di panificazione non avranno problemi a prepararla.

vert-focaccia

zoom-focaccia

14 maggio 2016

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia