Galettes di mais con huevos rancheros e salame
Porzioni Tempo di preparazione
4 150minuti
Tempo di cottura
25minuti
Porzioni Tempo di preparazione
4 150minuti
Tempo di cottura
25minuti
Ingredienti
Per le galettes
Per il ripieno
Per servire
Istruzioni
Per il ripieno
  1. Lavate i peperoni, tagliateli a metà, puliteli dai semi e dalle coste bianche, tagliateli a dadini grandi circa 1/2 cm e metteteli da parte.
  2. Tagliate 10 fette di salame Romagnolo Clai, spesse circa mezzo centimetro l’una, togliete il budello (ed il pepe se non vi piace), poi tagliatele a dadini grandi come quelli dei peperoni.
  3. Lavate i pomodorini, tagliateli a metà e disponeteli su una teglia; aggiungete un paio di cucchiai d’olio, un cucchiaino di paprika, un cucchiaino di scorza di lime e uno di zucchero di canna, il mezzo cipollotto tagliato finemente, lo spicchio d’aglio in camicia e un pizzico di sale, amalgamate bene il tutto e infornate a 180° ventilato per almeno 20 minuti – non devono più esserci tracce d’acqua nella teglia.
  4. Una volta tolti i pomodorini dal forno togliete lo spicchio d’aglio e aggiungetevi i dadini di peperone e quelli di salame.
Per le Galettes
  1. In una ciotola unite le farine, il sale e lo zucchero.
  2. Aggiungete poi l’uovo, il burro e iniziate a lavorare l’impasto con la punta delle dita.
  3. Continuate a lavorarlo per ottenere un impasto omogeneo – se fosse necessario aggiungete 1/2 cucchiai di latte. Lavoratelo il meno possibile e appena reso omogeneo, avvolgetelo nella pellicola e fatelo riposare in frigo per un’oretta.
  4. Togliete l’impasto dal frigo circa 10 minuti prima di usarlo, appiattitelo leggermente tra due fogli di carta da forno e ricavatene 8 porzioni uguali tra di loro (ogni porzione è grande circa come due noci).
  5. Stendete i dischi di pasta tra due fogli di carta da forno, fino allo spessore di 2/3 mm, adagiatevi al centro un paio di cucchiai di ripieno, poi richiudete il bordo.
  6. Adagiate le galettes ripiene su una placca con carta da forno e mettete nuovamente in frigo per altri 60 minuti – in questo modo la pasta non si ritirerà, ne tenderà a perdere la forma una volta messa in forno.
  7. Trascorso il tempo accendete il forno a 180° e quando raggiunge la temperatura infornate per 20/30 minuti con il forno ventilato – il tempo di cottura può variare in base al forno, già dopo 20 minuti controllatele, ma sfornatele solo quando saranno belle dorate.
Per servire
  1. Mentre le Galettes cuociono preparate il guacamole, mentre la panna acida va preparata con almeno 10 ore di anticipo (oppure potete comprarla confezionata).
  2. Una volta che le galettes sono uscite dal forno e siete pronti per mangiare, potete dedicarvi alle uova all’occhio di bue: mettete sul fuoco un padellino, versateci un giro d’olio e quando sarà bello caldo rompetevi sopra un uovo alla volta. Fate cuocere le uova a fuoco vivace, stando attenti che il tuorlo non si rapprenda, ma resti cremoso.
  3. Una volta cotte impitattatele sopra alle galettes, rompendosi il tuorlo creerà una salsina cremosa che farà da unione tra tutti gli elementi del piatto.
  4. Servitele tiepide con un paio di birre ghiacciate!
Recipe Notes

Il tempo di preparazione include il tempo di riposo dell’impasto.