Religieuse con salame, formaggio cremoso e zenzero

  • Difficoltà: difficile
  • Preparazione: 30 minuti
  • Cottura: 10 minuti
  • Costo: basso
condivisioni

Per un’amante come me di dolci, realizzare una ricetta salata è sempre una vera e propria sfida.

Quando ho saputo di essere stata selezionata, assieme ad altre 39 blogger, per partecipare al contest Clai “Morsi D’Autore” la mia mente è partita alla ricerca di idee e ispirazioni.

Ho avuto il piacere di assaggiare i prodotti CLAI inviatomi, ovvero il Salame Milano, il Salame Ungherese, la Salsiccia Passita, il Salame Amarcord, il Salame Romagnolo e …il Salame Bellafesta. Quest’ultimo in particolar modo, mi ha conquistato per il suo sapore delicato ma deciso al tempo stesso, si tratta di un salame magro ma che “rapisce” al primo morso. Proprio intorno a questo salume ho deciso di creare una farcia per i Religieuse, che da tempo ammiravo in versione dolce e che mi hanno sempre incuriosita.

Mi sono affidata alla ricetta di Laduréè per realizzare i bignè, che vanno poi a formare i Religieuse. Dolce tipico francese, sono formati da due bignè farciti e glassati con un collarino di crema che danno vita ad dolcetto che ricorda le monache.

clai3

Ingredienti per 6 Persone

Per la pasta choux

per il ripieno

Per la glassa al pomodoro

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

Per i bignè
  1. Per prima cosa vanno preparati i bigne. In una casseruola portate ad ebollizione il latte, l'acqua, lo zucchero, il sale e il burro. Togliete dal fuoco e unitevi la farina precedentemte setacciata, mescolate energicamente e rimettete sul fuoco per circa un minuto ancora, affinchè l'impasto si asciughi. Trasferitelo in una ciotola e unitevi le uova, inserendole una alla volta, avendo cura di mescolare bene il composto. A questo punto inserite in una sac a pochè, e realizzate i vostri bignè, realizzandone metà più piccini perchè serviranno come copertura. Cucinate a 180°. Dopo circa 10 minuti, quando la pasta inizia a gonfiarsi, aprite leggermente lo sportello del forno, in modo tale che il vapore possa fuoriuscire.

    Per prima cosa vanno preparati i bigne. In una casseruola portate ad ebollizione il latte, l'acqua, lo zucchero, il sale e il burro. 
Togliete dal fuoco e unitevi la farina precedentemte setacciata, mescolate energicamente e rimettete sul fuoco per circa un minuto ancora, affinchè l'impasto si asciughi.
Trasferitelo in una ciotola e unitevi le uova, inserendole una alla volta, avendo cura di mescolare bene il composto.
A questo punto inserite in una sac a pochè, e realizzate i vostri bignè, realizzandone metà più piccini perchè serviranno come copertura.
Cucinate a 180°. Dopo circa 10 minuti, quando la pasta inizia a gonfiarsi, aprite leggermente lo sportello del forno, in modo tale che il vapore possa fuoriuscire.
Per la farcitura
  1. Preparate ora la farcia. Tagliate a coltello molto finemente il salame, unitevi quindi il formaggio cremoso, la zucchina grattugiata (lasciatevi pure la buccia che darà un tocco di colore al ripieno), il sedano anch'esso grattugiato (che conferirà al ripieno un tocco di croccantezza) e lo zenzero, per dare quel quid di retrogusto che va a rinfrescare il palato. Per terminare aggiustate di pepe .

    Preparate ora la farcia. Tagliate a coltello molto finemente il salame, unitevi quindi il formaggio cremoso, la zucchina grattugiata (lasciatevi pure la buccia che darà un tocco di colore al ripieno), il sedano anch'esso grattugiato (che conferirà al ripieno un tocco di croccantezza) e lo zenzero, per dare quel quid di retrogusto che va a rinfrescare il palato. Per terminare aggiustate di pepe .
Per la glassa
  1. Mettete i fogli di gelatina a bagno. Una volta ammorbiditi, uniteli al ketchup riscaldato in un pentolino, mescolate con cura fino a ottenere una glassa liscia e omogenea. Per un colore più vivo, potete unire un pochino di polpa di pomodoro.

    Mettete i fogli di gelatina a bagno. Una volta ammorbiditi, uniteli al ketchup riscaldato in un pentolino, mescolate con cura fino a ottenere una glassa liscia e omogenea. Per un colore più vivo, potete unire un pochino di polpa di pomodoro.
Per assemblare
  1. Inserite il ripieno nei bignè quindi glassateli e lasciate rapprendere la glassa. Posizionate i bignè più piccoli sopra gli altri, realizzate con un pochino di formaggio cremoso mescolato con un trito di erbe aromatiche, una crema per decorare lo spazio tra i due bignè.

clai1
clai2

Ricetta e foto di Sara Fumagalli del blog Dolcizie

30 giugno 2016

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia