Tris d’aperitivo con salumi Clai

Tre finger food con i prodotti Clai da gustare con l'aperitivo

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 75 minuti
  • Cottura: 5 minuti
condivisioni

Invitare gli amici a cena e offrire un accompagnamento per l’aperitivo che sia goloso e invitante spesso complica i miei programmi, così quando ho ricevuto il pacco di Clai salumi per partecipare al contest ‘Morsi d’autore’ in collaborazione con iFood ho voluto sperimentare su quella parte della cena che mi risulta più difficile.
Per decidere cosa preparare ho assaggiato i vari salumi (nel pacco ho trovato una salsiccia Passita, un salame light Bella Festa, un salame Milano, un salame Ungherese, un salame Amarcord e un salame Romagnolo) e mi sono fatta ispirare dai profumi intensi, dalle consistenze e dal tipo di macina.
Rifacendomi ad alcuni piatti tipici italiani e reinterpretandoli a modo mio, ho studiato un tris di antipasti da gustare durante l’aperitivo (ma anche per una merenda salata, un brunch oppure un picnic) ognuno realizzato con un salume differente.

TrisAperitivoClaiO1

Ingredienti per 4 Persone

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. Preparate la mousse.

  2. Lavate ed asciugate i peperoni e metteteli su una teglia foderata con carta da forno e infornateli a 250 gradi, girandoli su tutti i lati. Toglieteli dal forno quando sono ben abbrustoliti e chiudeteli in un sacchetto di plastica, finché sono tiepidi, quindi spellateli, puliteli dai semi e tagliateli a pezzi.

  3. Mettete i peperoni in un bicchiere per frullare ad immersione, salate, pepate e unite il timo, quindi frullate e quando la consistenza è liscia unite la panna, azionando solo qualche istante per emulsionare.

  4. In un altro bicchiere unite il salame Ungherese e la robiola e frullate ottenendo una mousse densa.

  5. Mettete in un bicchierino due cucchiai di mousse e compattate bene, quindi versate la crema di peperoni e decorate con qualche foglia di timo.

  6. Preparate il lecca-lecca.

  7. Pelate le patate ancora bollenti, quindi passatele con lo schiacciapatate in una ciotola e tagliate il Montasio a dadini piccoli.

  8. Condite con il pepe le patate, unite il Montasio e mescolate a fondo.

  9. Con un coppapasta (oppure formando delle polpettine col composto e poi schiacciandole) formate dei piccoli dischi di patate e formaggio e cuoceteli in una padella leggermente unta finché sono dorati, poi girateli facendoli solo scaldare sull'altro lato e toglieteli dalla padella.

  10. Poggiate due dischi con la parte dorata rivolta verso il basso, su uno di essi mettete tre fette di Passita, il bastoncino da gelato e chiudete con l'altro disco, compattando bene i bordi. Fate lo stesso per tutti e quattro i lecca-lecca.

  11. Per la riduzione al vino fate dorare in un padellino dai bordi alti la cipolla tritata con un filo d'olio, poi unite il vino e lo zucchero e fate ridurre di 1/3. Frullate e filtrate, quindi tenete da parte per servire.

  12. Preparate il salame in carrozza.

  13. Tritate l'Amarcord a piccoli dadini, unite la crescenza e mescolate bene.

  14. Togliete i bordi al pane in cassetta, mettete una piccola sfera di salsiccia con crescenza al centro del pane e chiudete con un'altra fetta.

  15. Sbattete in una ciotola l'uovo con il latte, bagnatevi il pane, soprattutto i bordi in modo da sigillarli, poi passatelo nella farina su tutti i fianchi e friggetelo su entrambi i lati. Fate lo stesso procedimento per ognuno dei 4 composti di pane ripieno e fateli scolare bene su carta assorbente.

  16. Servite il tutto accompagnando i lecca-lecca e il salame in carrozza con la riduzione al vino.


PrepTrisAperitivoClai1 PrepTrisAperitivoClai2 PrepTrisAperitivoClai3

Mentre l’Amarcord in carrozza e il lecca-lecca di frico e Passita sono da servire preferibilmente caldi, croccanti e filanti, la mousse di Ungherese e peperoni può essere preparata in anticipo e tenuta al fresco.

TrisAperitivoClaiO2

I salumi ClaiCooperativa Lavoratori Agricoli Imolesi– nascono a confine tra Emilia e Romagna nel 1962, in una filiera che rispetta rigorosamente il disciplinare, ottenendo prodotti saporiti e soprattutto sicuri, avvalendosi dell’esperienza di maestri salumieri e tecnologie all’avanguardia.

TrisAperitivoClaiO3

Io vivo a Cortina d’Ampezzo, sulle montagne del Bellunese, a pochissimi chilometri dal confine con il Trentino Altro Adige, ed il punto vendita più vicino in cui potete trovare i prodotti Clai è a San Lorenzo, in provincia di Brunico.

TrisAperitivoClaiV

11 giugno 2016

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia