Crepes vegan con cioccolato e fragole

La ricetta per preparare delle gustosissime crepes vegan e senza glutine con farina di riso integrale, fragole fresche e ganache al cioccolato light.

  • Difficoltà: facile
  • Costo: basso
condivisioni

Simili nella consistenza ma ovviamente differenti nel gusto, le crepes vegan con cioccolato e fragole sono dolcificate naturalmente e rappresentano un’alternativa sana e leggera alle classiche crespelle preparate con uova, panna e zucchero.
La pastella delle crepes contiene farina di farina di riso integrale, farina di riso bianca e tapioca. La crema al cioccolato non è altro che una ganache in versione light a base di cioccolato fondente e latte vegetale alla soia o alle mandorle.
Le fragole fresche e la menta aggiungono freschezza e leggerezza alla ricetta questo dolce facile e vloce adatto come colazione golosa e nutriente o dessert delicato ed appetitoso.

ricetta crepes vegan con cioccolato e fragole senza glitune

Stampa
Crepes vegan con cioccolato e fragole
2016-06-13 19:13:13
Per 2 persone
Tempo di Preparazione
Tempo di Cottura
Difficoltà
2
Tempo di Preparazione
Tempo di Cottura
Per le crepes vegan
  1. 50g farina di riso integrale
  2. 50g farina di riso
  3. 20g farina di tapioca, fecola di patate o maizena
  4. 1/4 cucchiaino di bicarbonato
  5. 115g acqua frizzante
  6. 80g latte di soia
  7. 10g olio di mais o arachidi
  8. 5-10g sciroppo di riso o mais, agave o malto*
Per la crema al cioccolato
  1. 100g latte vegetale di soia o mandorla Alpro
  2. 100g cioccolato fondente al 70-75%
  3. 5g olio di cocco oppure olio di semi
  4. 10g sciroppo di riso o mais, agave o malto *
  5. Fragole fresche per accompagnare
Istruzioni
  1. In una ciotola o bicchiere per frullatore ad immersione, unite tutte le faine ed il bicarbonato.
  2. Versate l’acqua, il latte vegetale, l’olio ed il dolcificante. Mescolate energicamente con una frusta o frullate con il minipimer in modo da ottenere un composto omogeneo e senza grumi. La pastella dovrà essere molto liquida.
  3. Riponete in frigorifero o in un luogo fresco e asciutto mentre preparate la ganache.
  4. Scaldate a fiamma alta una padella antiaderente e distribuite qualche goccia di olio aiutandovi con un panno carta. Abbassate la fiamma e versate con un piccolo mestolo la pastella.
  5. Inclinate e roteate la padella molto velocemente per distribuire un sottile strato di pastella su tutta la superficie nel modo il più uniforme e rapido possibile. Potete anche utilizzate l’apposito attrezzo per stendere le crespelle. Quando i bordi si staccheranno dalla padella, dopo circa un minuto o poco meno, girate la crespella e cuocete l’altro lato per meno di un minuto.
  6. Trasferite la crespella su un piatto, coprite con un panno e ripetete tutto il procedimento per preparare le successive crepes.
  7. Tritate o spezzate grossolanamente il cioccolato fondente e ponetelo in una ciotola.
  8. Salavate il latte vegetale in un pentolino. Quando raggiungerà il primo bollore, togliete il latte dal fuoco e versatelo nella ciotola direttamente sul cioccolato. (Vedi foto)
  9. Mescolate velocemente con un cucchiaio e coprite con un’altra ciotola o piatto e lasciate riposare.
  10. Dopo qualche minuto il cioccolato si sarà fuso. Aggiungete l’olio e lo sciroppo (opzionale) e mescolate per amalgamare.
  11. Farcite le crespelle con 2-3 cucchiaini di ganache al cioccolato e fettine di fragole (opzionale).
  12. Servite le crepes vegan ben calde accompagnando con fragole fresche e decorate con gocce di ganache al cioccolato.
Note
  1. *Certificati senza glutine se necessario. Malto: solo se non intolleranti al glutine.
  2. Potete omettere la ganache al cioccolato ed utilizzare invece la Nocciolata senza latte
  3. Rigoni di Asiago
iFood http://www.ifood.it/
come preprare le crepes vegan con cioccolato e fragole
Lasciate riposare la pastella delle crepes vegane in frigorifero oppure in un ambiente fresco per qualche minuto prima di preparare le crespelle.
Utilizzate una padella per crepes antiaderente di buona qualità. Questo vi consentirà di utilizzare meno olio durante la cottura che sarà quindi più uniforme, veloce e sana.
La padella inoltre dovrà essere ben calda e la fiamma medio-bassa. Per stendere la pastella aiutatevi con l’apposito attrezzo oppure inclinate e roteate la padella in modo da distribuire il composto nel modo il più uniforme e rapido possibile.
È fondamentale che lo strato di pastella sia molto sottile. La regola vuole che le crepes, per essere perfette, debbano essere quasi trasparenti e spesse circa di 1mm.
crepes vegan con cioccolato e fragole senza

La ganache al cioccolato fondente si solidificherà raffreddandosi. Per riportarla alla consistenza desiderata, basterà scaldare la ciotola a bagno maria per un paio di minuti o per pochi secondi nel microonde.

ricetta crepes vegan con cioccolato e fragole senza glutine
Trattandosi di crepes vegan e senza glutine, ci vorrà qualche accortezza in più ripetto alla perparazione della classica ricetta, ma con un po’ di pratica si potranno ottenere degli ottimi risultati senza alcuna fatica.
Ed ovviamente la prima crepes, come vuole la regola, non sarà mai perfetta!

crepes vegan con ganache al cioccolato e fragole senza glutine

Conservazione

Conservate la ganache al cioccolato fondente in frigorifero all’interno di un contenitore coperto con coperchio o pellicola trasparente. Scaldate la ganache a bagnomaria o al microonde prima di utilizzarla.
Le crepes vegan sono più gustose se consumate immediatamente, ma possono comunque essere conservate in frigorifero per 2-3 giorni separate l’una dall’altra con fogli di carta da forno ed avvolte con pellicola trasparente.


Le crepes vegan con cioccolato e fragole senza glutine sono deliziose, sazianti ed ideali anche per i bambini.
Non c’è davvero alcuna scusa per non dare a questa ricetta una (o molte) chance!

Ingredienti per Persone

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

1 luglio 2016

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia