Gelato allo yogurt greco e pesche

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 3 ore
  • Costo: basso
condivisioni

Dall’incontro di bianco e giallo, nasce questo gelato allo yogurt greco e pesche, che rinfrescherà con delicatezza le merende e i dessert estivi.

Lo yogurt greco dona una particolare cremosità, che avvolgerà la dolcezza delle pesche. La ricetta è senza uova e al posto del latte vaccino ho usato quello di mandorle. Per realizzarla, servono solo tre passaggi semplici: tagliare la frutta, frullare e azionare la gelatiera.

Per rendere il gelato ancora più goloso, vi suggerisco di decorarlo con degli amaretti sbriciolati grossolanamente, perfetti da abbinare alle pesche.

gelatoyogurtgrecopescheorizz

Ingredienti per 4 Persone

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. Lavate le pesche, sbucciatele e tagliatele a pezzetti.

    Lavate le pesche, sbucciatele e tagliatele a pezzetti.
  2. Frullate le pesche con gli altri ingredienti: lo yogurt greco, il latte di mandorla, lo zucchero e la panna. Versate il composto nella gelatiera e azionatela. Lasciatela lavorare per circa 30 minuti, finchè il volume crescerà e la consistenza si addenserà.

    Frullate le pesche con gli altri ingredienti: lo yogurt greco, il latte di mandorla, lo zucchero e la panna. Versate il composto nella gelatiera e azionatela. Lasciatela lavorare per circa 30 minuti, finchè il volume crescerà e la consistenza si addenserà.
  3. Prima di servire, mettete il cestello della gelatiera nel freezer per almeno 3 ore. Chi vuole, può sbriciolare degli amaretti sulla superficie, per decorare.

    Prima di servire, mettete il cestello della gelatiera nel freezer per almeno 3 ore. Chi vuole, può sbriciolare degli amaretti sulla superficie, per decorare.
Note

Il tempo di preparazione di 3 ore include il congelamento in freezer

gelatoyogurtgrecopescheverticale

 

20 luglio 2016

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia