Girelle ai fichi con caramello alla salsa di soia

Piccoli rotolini di pasta lievitata farciti di fichi arrosto al miele e rosmarino, serviti con un inaspettato caramello alla salsa di soia

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 40 minuti
  • Cottura: 40 minuti
  • Costo: basso
condivisioni

Quando è arrivata la proposta del contest Kikkoman ero elettrizzata! La salsa di soia è uno di quei condimenti che non manca mai in casa mia, ma se devo essere onesta la uso principalmente per piatti orientali salati…solo che per una volta volevo cercare di ampliare i miei orizzonti culinari e creare un piatto speciale e diverso dal solito, un dolce lievitato con la salsa di soia!

Si tratta di piccole girelle di pasta lievitata con un ripieno ai fichi arrostiti con miele e rosmarino, che subito dopo la cottura vengono irrorate con un golosissimo caramello alla salsa di soia Kikkoman. So che a una prima lettura l’idea può sembrare davvero stravagante, ma l’abbinamento di sapori è sorprendente e davvero buoni, per cui non vi resta che prepararli anche voi, perchè in fondo si sa, bisogna provare per credere! 

girelle-ai-fichi-e-caramello-alla-salsa-di-soia-orizz-completa
girelle-ai-fichi-e-caramello-alla-salsa-di-soia-tris-orizz

Ingredienti per 6 Persone

PER LE GIRELLE: pre-impasto

PER LE GIRELLE: impasto

PER I FICHI ARROSTO

PER IL CARAMELLO ALLA SALSA DI SOIA

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

PER I FICHI ARROSTO
  1. Scaldate il forno a 180°. Lavate brevemente i fichi e tagliateli a fettine sottili.

  2. Distribuite i fichi tagliati a fettine su una placca foderata di carta da forno. Irrorateli con il miele e gli aghi di rosmarino. Infornate i fichi per 15 minuti, poi sfornateli e fateli raffreddare completamente.

    Distribuite i fichi tagliati a fettine su una placca foderata di carta da forno. Irrorateli con il miele e gli aghi di rosmarino. Infornate i fichi per 15 minuti, poi sfornateli e fateli raffreddare completamente.
PER LE GIRELLE: pre-impasto
  1. Per il pre-impasto sciogliete il lievito nell'acqua appena tiepida, aggiungendo un cucchiaino di zucchero, unendo poi il tutto alla farina. Mescolate brevemente, coprite con un panno di cotone e fate riposare per 40 minuti in un luogo tiepido (22-24 gradi).

    Per il pre-impasto sciogliete il lievito nell'acqua appena tiepida, aggiungendo un cucchiaino di zucchero, unendo poi il tutto alla farina. Mescolate brevemente, coprite con un panno di cotone e fate riposare per 40 minuti in un luogo tiepido (22-24 gradi).
PER LE GIRELLE: impasto
  1. Nella ciotola della planetaria mettete il pre-impasto, aggiungete metà del latte e metà della farina. Fate amalgamare, poi di nuovo latte, farina e lo zucchero - se necessario aggiungete 1/2 cucchiai di latte in più.

  2. Ottenuto un impasto omogeneo, aggiungete il burro ammorbidito e il sale, poi fate incordare per circa 15/20 minuti. Prelevate l'impasto, formate una sfera, coprite con un panno di cotone e fate lievitare nel forno con la lucina accesa per 75 minuti.

    Ottenuto un impasto omogeneo, aggiungete il burro ammorbidito e il sale, poi fate incordare per circa 15/20 minuti.
Prelevate l'impasto, formate una sfera, coprite con un panno di cotone e fate lievitare nel forno con la lucina accesa per 75 minuti.
  3. Prendete l'impasto, sgonfiatelo leggermente con le punte delle dita e fate le pieghe: tirate con una mano un pezzo d’impasto di lato e premetelo al centro; irate leggermente l'impasto con l’altra mano e ripetete questo movimento con un’altra porzione. Ripetete per altre 8 volte in modo che tutto l’impasto sia stato premuto verso il centro. L’intero processo richiederà circa 10 secondi e alla fine l’impasto dovrebbe iniziare ad opporre una certa resistenza. Coprite a campana con la ciotola, in modo che la chiusura delle pieghe sia sotto e fate riposare 10/15 minuti.

    Prendete l'impasto, sgonfiatelo leggermente con le punte delle dita e fate le pieghe: tirate con una mano un pezzo d’impasto di lato e premetelo al centro; irate leggermente l'impasto con l’altra mano e ripetete questo movimento con un’altra porzione. Ripetete per altre 8 volte in modo che tutto l’impasto sia stato premuto verso il centro. L’intero processo richiederà circa 10 secondi e alla fine l’impasto dovrebbe iniziare ad opporre una certa resistenza.
Coprite a campana con la ciotola, in modo che la chiusura delle pieghe sia sotto e fate riposare 10/15 minuti.
  4. Infarinate leggermente l'impasto e stendetelo con il mattarello spesso circa 1 cm, in modo da ricavare un rettangolo con il lato lungo che sia circa il doppio del lato corto.

    Infarinate leggermente l'impasto e stendetelo con il mattarello spesso circa 1 cm, in modo da ricavare un rettangolo con il lato lungo che sia circa il doppio del lato corto.
  5. Distribuite i fichi sulla superficie dell'impasto steso, lasciando solo 1 cm di margine da entrambi i lati lunghi, poi arrotolate nel senso della lunghezza e tagliate delle fette alte circa 3/4 cm.

    Distribuite i fichi sulla superficie dell'impasto steso, lasciando solo 1 cm di margine da entrambi i lati lunghi, poi arrotolate nel senso della lunghezza e tagliate delle fette alte circa 3/4 cm.
  6. Rivestite il fondo di una tortiera con cerniera di carta da forno, e adagiatevi i rotolini: uno in centro e gli altri disposti a raggiera - non vi preoccupate se ci sono degli spazi tra le girelle, con l'ultima lievitazione spariranno.

    Rivestite il fondo di una tortiera con cerniera di carta da forno, e adagiatevi i rotolini: uno in centro e gli altri disposti a raggiera - non vi preoccupate se ci sono degli spazi tra le girelle, con l'ultima lievitazione spariranno.
  7. Coprite la tortiera con un panno e fate lievitare nel forno spento per 60 minuti.

  8. Accendete il forno a 180° e infornate la tortiera quando arriva in temperatura. Cuocete le girelle per circa 40/45 minuti, dovranno risultare belle dorati in superficie. Quando li tirate fuori dal forno spennellateli con il caramello alla salsa di soia ancora caldo, poi togliete l'anello della tortiera e mettetele a raffreddare su una gratella.

    Accendete il forno a 180° e infornate la tortiera quando arriva in temperatura. Cuocete le girelle per circa 40/45 minuti, dovranno risultare belle dorati in superficie. Quando li tirate fuori dal forno spennellateli con il caramello alla salsa di soia ancora caldo, poi togliete l'anello della tortiera e mettetele a raffreddare su una gratella.
PER IL CARAMELLO ALLA SALSA DI SOIA
  1. In un pentolino unite la salsa di soia e lo zucchero semolato. Mettete sul fornello a fuoco basso, mescolando di tanto in tanto, e fate andare per circa 15 minuti - dovete ottenere una salsa densa, che fa un filo quando la fate colare dal cucchiaio.

    In un pentolino unite la salsa di soia e lo zucchero semolato.
Mettete sul fornello a fuoco basso, mescolando di tanto in tanto, e fate andare per circa 15 minuti - dovete ottenere una salsa densa, che fa un filo quando la fate colare dal cucchiaio.
Note

Se non trovate i fichi freschi, potete tranquillamente usare quelli secchi: invece di tagliarli a fette e passarli in forno con il miele, tagliateli soltanto a fettine e poi procedete con il resto della ricetta come da programma.

Irrorate ogni rotolino con tanto altro caramello alla soia e vedrete che bontà unica…buona merenda!

girelle-ai-fichi-e-caramello-alla-salsa-di-soia-me

24 settembre 2016

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia