Canelés salati con porri e caprino

Una versione gustosa del pasticcino francese con il tocco originale della salsa di soia Kikkoman

  • Difficoltà: facile
  • Costo: basso
condivisioni

I canelés bordolesi sono dei tipici dolcetti della zona di Bordeaux, nati per non sprecare i tuorli avanzati dai processi di chiarificazione del vino, operazione che in passato si effettuava con il bianco d’uovo. Le grandi quantità di tuorli venivano date alle monache che pazientemente confezionavano questi dolcetti, croccanti e caramellati all’esterno e cremosi all’interno.

caneles_3

Per il contest #Kikkomania, in collaborazione con iFood e la salsa di soia Kikkoman, ho deciso di rielaborare i famosi dolcetti in chiave salata, come stuzzicante antipasto o aperitivo, con la dolcezza del porro, il sapore deciso del formaggio buche de chèvre e con un tocco dolce-salato di miele alla salsa di soia.

caneles_2

Per questa ricetta ho utilizzato la salsa di soia Kikkoman a tasso ridotto di sale, dal gusto intenso ma più delicato.

caneles_1

La preparazione è davvero semplice e rapida; unica accortezza per la cottura: il forno deve essere ben caldo, quindi accendetelo per tempo, in modo che sia pronto al momento di infornare.

caneles_4

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Ingredienti per 4 Persone

per i canelés

per la salsa

  • 2 cucchiai Salsa Di Soia Kikkoman con ridotto contenuto di sale
  • 1 cucchiaio Miele di castagno
Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. Lavate e affettate il porro. In una padella stufatelo con un cucchiaio d'olio e mezzo bicchiere d'acqua per quindici minuti. Regolate di sale.

    Lavate e affettate il porro. In una padella stufatelo con un cucchiaio d'olio e mezzo bicchiere d'acqua per quindici minuti. Regolate di sale.
  2. Da parte riscaldate il latte e il burro fino ad ebollizione e fate intiepidire. Intanto preriscaldate il forno a 190°C.

    Da parte riscaldate il latte e il burro fino ad ebollizione e fate intiepidire.
Intanto preriscaldate il forno a 190°C.
  3. In una terrina sbattete le uova (un uovo intero e un tuorlo) con una presa di sale. Aggiungete poi metà del latte e burro, successivamente tutta la farina e infine ancora latte e burro fino ad esaurimento, mescolando bene.

    In una terrina sbattete le uova (un uovo intero e un tuorlo) con una presa di sale. Aggiungete poi metà del latte e burro, successivamente tutta la farina e infine ancora latte e burro fino ad esaurimento, mescolando bene.
  4. Aggiungete al composto il formaggio di capra ben tritato al coltello.

    Aggiungete al composto il formaggio di capra ben tritato al coltello.
  5. Aggiungete anche i porri intiepiditi e mescolate il composto con cura.

    Aggiungete anche i porri intiepiditi e mescolate il composto con cura.
  6. Riempite lo stampo da cannelés a circa 1,5 cm dal bordo e infornate per 1 ora circa.

    Riempite lo stampo da cannelés a circa 1,5 cm dal bordo e infornate per 1 ora circa.
  7. Servite i canelés leggermente intiepiditi, irrorandoli con la salsa preparata mescolando la salsa di soia Kikkoman con il miele.

Note
caneles_3

Salva

Salva

Salva

Salva

23 ottobre 2016

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia