Gnocchetti all’acqua

Un gustoso primo autunnale e vegetariano conditi con zucca e profumati di salvia

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 30 minuti
  • Cottura: 30 minuti
  • Costo: basso
condivisioni

Questi gnocchetti sono buoni quanto belli. Il profumo del finocchietto selvatico è tra i miei preferiti. La zucca dolcissima e cremosa è valorizzata dalle scaglie di pecorino romano, irregolari, tagliate al coltello, saporite. Le noci, anch’esse tagliate al coltello, sono croccantissime. Un primo delicato, tutto autunnale, confortante.

gnocchetti-zucca-vert

Ingredienti per 6 Persone

Per gli gnocchetti

Per il condimento

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. Disponete le farine sul piano di lavoro. Aggiungete il sale, una bella grattugiata di noce moscata, il sale e l'olio. Unite a poco a poco l'acqua a filo. Impastate fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo (ci vorranno circa 10 minuti). Coprite a campana e fate riposare a temperatura ambiente.

  2. Nel frattempo, mettete a soffriggere, con un bel giro d'olio, lo scalogno assieme alle foglie di salvia: unite poi la zucca tagliata a cubetti. Aggiustate di sale, spolverate col finocchietto selvatico e aggiungete i due mestoli d'acqua. Fate cuocere a fiamma media per circa 15 minuti.

  3. Mentre la zucca cuoce, stendete l'impasto in cordonicini e ricavatene poi gli gnocchetti. Disponeteli sul piano di lavoro ben distanziati tra loro e spolverateli con un poco di farina integrale.

  4. Tritate al coltello i gherigli di noce e fateli tostare un poco in un padellino antiaderente.

  5. Versate gli gnocchetti in acqua bollente salata, fate cuocere per circa 5-7 minuti (dipenderà dalla loro grandezza). Scolate gli gnocchetti e saltateli velocemente con la zucca.

  6. Impiattate il tutto, guarnite con i gherigli di noce, le scaglie di pecorino romano e una bella macinata di pepe nero. Quindi servite.


2 ottobre 2016

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia