Risotto alla zucca con fonduta di taleggio

Risotto cremoso alla zucca, con fonduta di taleggio, noci e speck croccante

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 15 minuti
  • Cottura: 18 minuti
  • Costo: medio
condivisioni

Il risotto alla zucca è uno dei comfort food per eccellenza della stagione autunnale, e cioè fa parte della categoria di piatti che “riscaldano l’anima“, una vera e propria coccola per riprenderci da una giornata uggiosa e magari anche stressante. Oggi in particolare vi proponiamo un risotto alla zucca ricco e goloso, in cui cremosità e croccantezza si uniscono insieme, creando contrasto e armonia al tempo stesso. Un piatto unico completo, perfetto per il pranzo della domenica, o per i giorni di festa, ma per ogni occasione in cui desideriate coccolare i vostri cari con un cibo delizioso.

Servite il vostro risotto alla zucca con fonduta di taleggio in piatti fondi o scodelle in terracotta, decorate con le noci, lo speck croccante e la  salvia fresca. Lasciatevi coccolare da un piatto che profuma di autunno.

027_497

 

Ingredienti per 2 Persone

Per il risotto

Per la fonduta di taleggio

Per la decorazione del piatto

  • 50 g Speck dell'Alto Adige tagliato a filetti
  • 30 g gherigli Noci
  • 4 foglie Salvia
Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. Preparate tutti gli ingredienti in modo da averli a portata di mano. Tritate finemente la cipolla e grattugiate la zucca. In una casseruola fate appassire a fuoco dolce la cipolla insieme al burro, finchè non diverrà semi trasparente, quindi aggiungete il riso e lasciatelo tostare qualche minuto. Una buona tostatura permetterà al riso di rilasciare il suo amido durante la cottura.

    Preparate tutti gli ingredienti in modo da averli a portata di mano. Tritate finemente la cipolla e grattugiate la zucca. In una casseruola fate appassire a fuoco dolce la cipolla insieme al burro, finchè non diverrà semi trasparente, quindi aggiungete il riso e lasciatelo tostare qualche minuto. Una buona tostatura permetterà al riso di rilasciare il suo amido durante la cottura.
  2. Aggiungete al riso la zucca grattugiata, fatelo insaporire, poi coprite con il brodo e lasciate cuocere a fuoco medio, avendo cura di aggiungere ancora brodo ogni volta che sarà necessario. non lasciate che si asciughi troppo, mantenete sempre umido il vostro risotto, soprattutto all'inizio della cottura.

    Aggiungete al riso la zucca grattugiata, fatelo insaporire, poi coprite con il brodo e lasciate cuocere a fuoco medio, avendo cura di aggiungere ancora brodo ogni volta che sarà necessario. non lasciate che si asciughi troppo, mantenete sempre umido il vostro risotto, soprattutto all'inizio della cottura.
  3. Mentre il risotto cuoce, preparate la fonduta di taleggio. In un pentolino sciogliete a fiamma dolce il taleggio tagliato a cubetti, con la panna fresca. quando otterrete una crema liscia e omogenea, togliete dal fuoco e aggiungetevi il burro. Mescolate bene.

    Mentre il risotto cuoce, preparate la fonduta di taleggio. In un pentolino sciogliete a fiamma dolce il taleggio tagliato a cubetti, con la panna fresca. quando otterrete una crema liscia e omogenea, togliete dal fuoco e aggiungetevi il burro. Mescolate bene.
  4. In un padellino anti aderente ben caldo rosolate lo speck a filetti con le noci e una foglia di salvia, finchè lo speck non diventerà ben croccante. Quando il riso avrà raggiunto il grado di cottura desiderato spegnete il fuoco. Mantecate con il parmigiano grattugiato e qualche cucchiaio di fonduta di taleggio. Servite il risotto nelle fondine accompagnato da altra fonduta, guarnite con lo speck, le noci e le foglie di salvia.

    In un padellino anti aderente ben caldo rosolate lo speck a filetti con le  noci e una foglia di salvia, finchè lo speck non diventerà ben croccante. Quando il riso avrà raggiunto il grado di cottura desiderato spegnete il fuoco. Mantecate con il parmigiano grattugiato e qualche cucchiaio di fonduta di taleggio. Servite il risotto nelle fondine accompagnato da altra fonduta, guarnite con lo speck, le noci e le foglie di salvia.
Note

Se non amate il taleggio potete utilizzare un altro tipo di formaggio, come fontina Valdostana o Gorgonzola.

Potete sostituire lo speck con  pancetta o  guanciale e in caso di intolleranze potete  omettere le noci.

vert-1vert-2

9 ottobre 2016

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia