Bignè salati con ricotta, zucca e salame

Deliziosi bocconcini per un antipasto sfizioso che racchiude tutto il sapore dell'autunno

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 40 minuti
  • Cottura: 40 minuti
condivisioni

Gli ingredienti? Due estrose e bravissime foodblogger romane, Alice Targia e Alessandra Corona, uno store Scavolini nuovissimo e degli ospiti partecipi e laboriosi, eccoli gli ingredienti perfetti per questi golosi bignè salati con ricotta, zucca e salame!

Un antipasto sfizioso e molto versatile protagonista dello show cooking che ha avuto luogo durante l’inaugurazione del grande e bellissimo Scavolini store di Aprilia.

img_4105_scavolini_store_aprilia
img_4122_scavolini_store_aprilia

Andiamo a scoprire come si preparano!

Ingredienti per 35 Persone

Pasta choux

Farcia

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

Pasta choux
  1. In una casseruola mettete l’acqua con il burro e ponetela sul fuoco. Raggiunto il bollore, unite la farina e il sale in un colpo solo e iniziate subito a mescolare energicamente con un cucchiaio di legno. Abbassate la fiamma e proseguite la cottura mescolando per qualche minuto, finché l’impasto non si staccherà dalle pareti della casseruola.

    In una casseruola mettete l’acqua con il burro e ponetela sul fuoco. Raggiunto il bollore, unite la farina e il sale in un colpo solo e iniziate subito a mescolare energicamente con un cucchiaio di legno. Abbassate la fiamma e proseguite la cottura mescolando per qualche minuto, finché l’impasto non si staccherà dalle pareti della casseruola.
  2. Trasferite l’impasto nella ciotola della planetaria e lasciate che si raffreddi (se non avete la planetaria, potete lavorare l’impasto a mano, con un mestolo di legno). Una volta freddo, azionate la planetaria con il gancio a foglia e iniziate a inserire le uova una alla volta fino ad ottenere una pasta molto elastica e non troppo fluida (potrebbero servirvi meno uova, pertanto unitele poco per volta).

    Trasferite l’impasto nella ciotola della planetaria e lasciate che si raffreddi (se non avete la planetaria, potete lavorare l’impasto a mano, con un mestolo di legno).
Una volta freddo, azionate la planetaria con il gancio a foglia e iniziate a inserire le uova una alla volta fino ad ottenere una pasta molto elastica e non troppo fluida (potrebbero servirvi meno uova, pertanto unitele poco per volta).
  3. A questo punto inserite l’impasto in una sac à poche dotata di beccuccio liscio piccolo ed Iniziate a formare dei mucchietti di impasto grandi come una noce su una teglia antiaderente, distanziandoli leggermente gli uni dagli altri. A piacere, cospargete la sommità di ciascun bignè con un po' di semi di sesamo o papavero. Cuocete i bignè in forno a 200 gradi per circa 20 minuti, o fino a quando saranno leggermente dorati. Estraete la teglia dal forno e fate raffreddare i bignè su una gratella.

Farcia
  1. Preparate la zucca: tagliatela a dadini molto piccoli e mettetela su una teglia ricoperta di cartaforno. Conditela con un pizzico di sale, pepe e qualche fogliolina di timo. Irrorate la zucca con un giro di olio e il miele. Mescolate brevemente e cuocete in forno ben caldo a 200 gradi per circa 10 minuti.

    Preparate la zucca: tagliatela a dadini molto piccoli e mettetela su una teglia ricoperta di cartaforno. Conditela con un pizzico di sale, pepe e qualche fogliolina di timo. Irrorate la zucca con un giro di olio e il miele. Mescolate brevemente e cuocete in forno ben caldo a 200 gradi per circa 10 minuti.
  2. Riunite in una ciotola la ricotta, una presa di sale e una macinata di pepe. Aggiungete anche le foglioline di timo e maggiorana. Mescolate con cura per amalgamare tutti gli ingredienti, e se necessario regolate di sale e pepe. Trasferite il composto in una sac à poche dotata di beccuccio piccolo (liscio o a stella) e ponete in frigo a riposare. Tagliate il salame a fettine e ogni fettina in quattro.

    Riunite in una ciotola la ricotta, una presa di sale e una macinata di pepe. Aggiungete anche le foglioline di timo e maggiorana. Mescolate con cura per amalgamare  tutti gli ingredienti, e se necessario regolate di sale e pepe. Trasferite il composto in una sac à poche dotata di beccuccio piccolo (liscio o a stella) e ponete in frigo a riposare. 
Tagliate il salame a fettine e ogni fettina in quattro.
  3. Assemblaggio: tagliate leggermente la parte superiode dei bignè ormai freddi, senza aprirli completamente. Farciteli con la crema di ricotta e sistemateli su un piatto da portata. Completateli aggiungendo su ciascun bignè un quarto di fettina di salame o qualche dadino di zucca.

Note

Potete variare il formaggio usato nella farcia, utilizzando a piacere della robiola, caprino o un mix dei due; oppure utilizzare ricotta o mascarpone e gorgonzola dolce.

Potete sostituire il salame con altro tipo di salume, ma anche utilizzare del salmone o del caviale.

Al posto della zucca potete usare, a seconda della stagione, zucchine, pomodorini confit, fichi o anche della frutta secca, ad esempio delle noci.

I bignè possono essere preparati anche con un paio di giorni di anticipo. Dopo averli fatti raffreddare bene, chiudeteli in un sacchetto di plastica per alimenti e resteranno morbidi, senza seccarsi.

img_4107_scavolini_store_aprilia
img_4162_scavolini_store_aprilia
img_4157_bigne_ricotta_zucca_salame

Foto Giulia Antonini

3 novembre 2016

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia