Ricottamisù

Una torta a più strati che ricorda il tiramisù, da servire a fine pasto

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 1 ora
  • Costo: medio
condivisioni

Il tiramisù è uno dei dolci più conosciuti al mondo e anche uno dei più amati.

I miei figli l’adorano ed è la torta di tutti i loro compleanni.

E così ho provato mille versioni di questo dolce, giusto per variare un po’.

Ad esempio, ho fatto una torta, sostituendo i savoiardi, con il pandispagna. Ne ho fatta una versione finger food. Ho eliminato il caffè e l’ho sostituito con succo di frutta e guarnito con frutta. 

E così, questa è l’ennesima versione del dolce.

Stavolta ho voluto fare un pandispagna al cacao.

Ma soprattutto ho sostituito il mascarpone con un ripieno più siciliano, utilizzando della ricotta, alleggerita con panna.

Inutile dirvi che il risultato è meraviglioso.

E se non ci credete, dovete assolutamente provarlo!

ricottamisù 87 16noni

 

 

Ingredienti per 8 Persone

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. Montate le uova con lo zucchero e la vaniglia fino a triplicare il volume. Aggiungete la farina setacciata con il cacao e mescolate, delicatamente, con una spatola.

    Montate le uova con lo zucchero e la vaniglia fino a triplicare il volume.
Aggiungete la farina setacciata con il cacao e mescolate, delicatamente, con una spatola.
  2. Foderate due teglie con carta forno e versate metà impasto in ognuna delle tortiere. Mettete in forno già caldo e cuocete a 180° per 30 minuti circa, o fino a quando infilando uno stecchino ne uscirà asciutto. Lasciate raffreddare. Tagliate ogni disco a metà e irrorate con caffè raffreddato poco dolce.

    Foderate due teglie con carta forno e versate metà impasto in ognuna delle tortiere.
Mettete in forno già caldo e cuocete a 180° per 30 minuti circa, o fino a quando infilando uno stecchino ne uscirà asciutto. Lasciate raffreddare.
Tagliate ogni disco a metà e irrorate con caffè raffreddato poco dolce.
  3. Sgocciolate la ricotta e condite con lo zucchero. Setacciatela per renderla molto sottile e vellutata. Montate 200 g panna. Mettete il foglio di gelatina in ammollo per 5 minuti, scaldate 50 g di panna, strizzate la gelatina e mettetela nella panna riscaldata. Quindi aggiungete un cucchiaio di ricotta alla panna e mescolate, poi un altro cucchiaio e mescolate, fino a quando non sarà tutto raffreddato, e quindi potrete mescolare tutto.

  4. Mettete un disco di pandispagna sotto, aiutandovi con un cerchio ad anello. Versate la crema sopra, quindi adagiate un altro disco di pandispagna e versate altra crema e così fino a finire tutti gli strati. Mettete in frigo a raffreddare per almeno 3 ore. Quindi, potete sformare il dolce e cospargere di cacao amaro.

Note

Conservate in frigo.

 

ricottamisù 7381_

Effettivamente del classico tiramisù, forse non ha più niente.

Via i savoiardi, sostituiti da un pandispagna al cacao.

Via il mascarpone, sostituito dalla ricotta e dalla panna.

Resta il caffè, ma anche il sapore, perché benché gli ingredienti siano diversi, lo ricorda moltissimo.

Questo dolce è adatto come dessert di fine pasto.

 

ricottamisù 7394_

 

17 novembre 2016

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia