Panini dolci cinesi al vapore

Panini dolci alla cannella e cacao cotti al vapore

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 2 ore
  • Cottura: 25 minuti
  • Costo: basso
condivisioni

Avete mai pensato di poter preparare dei deliziosi panini lievitati utilizzando il vapore? No? Io vi dico che è possibile e sono anche buoni!
Il nome originale dei panini al vapore è Baozi o Mantou a seconda se vengono farciti o meno e la loro origine è cinese.
Rispetto alla ricetta originale io li ho resi più dolci e li ho farciti con un ripieno di cannella e cacao zuccherato per renderli davvero golosi.
La loro consistenza è diversa rispetto ai classici panini cotti in forno, sembrano quasi una nuvola e perché non perdano questa loro morbidezza vanno mangiati subito; preparateli quindi appena prima di gustarli.

Per la cottura ho utilizzato la pentola a vapore VaporPLUS di Risolì, realizzata in alluminio pressofuso, con il cestello in vetro che permette di controllare facilmente la cottura .

Se volete provare anche una versione più neutra e senza ripieno di questi panini al vapore la trovate qui su ifood ed è di Pancetta Bistrot. 

panini-dolci-cinesi-al-vapore-4

Ingredienti per 6 Persone

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. Sciogliete il lievito in poco latte tiepido, in una ciotola versate la farina, lo zucchero, l'olio, unite anche il lievito sciolto e iniziate ad impastare aggiungendo lentamente il latte. Formate un impasto morbido ed omogeneo, copritelo con pellicola e lasciatelo riposare per 1 ora circa al caldo. Trascorso il tempo di riposo riprendete l'impasto e stendetelo con un mattarello a formare un rettangolo; farcite con cannella e cacao zuccherato in polvere.

    Sciogliete il lievito in poco latte tiepido, in una ciotola versate la farina, lo zucchero, l'olio, unite anche il lievito sciolto e iniziate ad impastare aggiungendo lentamente il latte.
Formate un impasto morbido ed omogeneo, copritelo con pellicola e lasciatelo riposare per 1 ora circa al caldo.
Trascorso il tempo di riposo riprendete l'impasto e stendetelo con un mattarello a formare un rettangolo; farcite con cannella e cacao zuccherato in polvere.
  2. Arrotolate per il lungo e tagliate con un coltello dalla lama tagliente 6 rotoli di circa 5 cm l'uno. Posizionate ogni rotolino su un pezzetto di carta forno e lasciate riposare ancora per 30 minuti al caldo. Mettete la pentola sul fuoco riempita fino a metà con l'acqua, quando arriva a bollore mettete il cestello di vetro e posizionate 3 panini chiudete con il coperchio e lasciate cuocere a fuoco medio per 25 minuti senza aprire il coperchio. Proseguite così fino a cuocere tutti i panini.

    Arrotolate per il lungo e tagliate con un coltello dalla lama tagliente 6 rotoli di circa 5 cm l'uno.
Posizionate ogni rotolino su un pezzetto di carta forno e lasciate riposare ancora per 30 minuti al caldo.
Mettete la pentola sul fuoco riempita fino a metà con l'acqua, quando arriva a bollore mettete il cestello di vetro e posizionate 3 panini chiudete con il coperchio e lasciate cuocere a fuoco medio per 25 minuti senza aprire il coperchio. Proseguite così fino a cuocere tutti i panini.
  3. Una volta che i panini saranno cotti toglieteli dal cestello e dalla carta forno e lasciateli asciugare su una gratella. Serviteli subito con una tazza di tè.

    Una volta che i panini saranno cotti toglieteli dal cestello e dalla carta forno e lasciateli asciugare su una gratella.
Serviteli subito con una tazza di tè.
Note

Consumate i panini al vapore subito, perché perdono rapidamente la loro morbidezza.

Se dovete conservarli fatelo per massimo 1 giorno chiusi in un sacchetto di plastica.

Una volta freddi, per renderli nuovamente morbidi scaldateli per qualche minuto in forno a microonde. 

panini-dolci-cinesi-al-vapore-5panini-dolci-cinesi-al-vapore-6panini-dolci-cinesi-al-vapore-9panini-dolci-cinesi-al-vapore-1

1 dicembre 2016

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia