Ravioli ripieni di funghi e pancetta

Come realizzare i ravioli freschi perfetti

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 20
  • Cottura: 7 min
  • Costo: medio
condivisioni

Adoro la pasta fresca, il rito che ne prevede la preparazione. Ha qualcosa di fortemente familiare e spirituale. Tutti insieme attorno al tavolo per prepararla. Acqua, farina, uova e via la magia è fatta. Un rito tanto semplice e tanto misterioso. Per un buon risultato però sono necessarie materie prime di qualità. Per la farina quindi mi sono affidata a Molino Quaglia , con la sua Gran Pasta ideale per realizzare pasta fresca in casa senza troppe difficoltà. Una volta pronta la sfoglia è il tempo del ripieno. E qui mi potrei sbizzarrire con mille abbinamenti, questa volta vi propongo una semplice coccola di funghi e pancetta. Che dite li prepariamo insieme? 🙂 

Ingredienti per 6 Persone

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. Disporre la farina su un piano e fare un buco al centro, in cui versare le uova. Con una forchetta sbattere le uova delicatamente e incorporare la farina dai lati. Lavorare gli ingredienti insieme fino a che non siano omogenei e l’impasto sia elastico (se necessita aggiungere dell’acqua).

    Disporre la farina su un piano e fare un buco al centro, in cui versare le uova. Con una forchetta sbattere le uova delicatamente e incorporare la farina dai lati. Lavorare gli ingredienti insieme fino a che non siano omogenei e l’impasto sia elastico (se necessita aggiungere dell’acqua).
  2. Quindi stendere la pasta aiutandosi con una macchina per la pasta fino ad avere una sfoglia di mezzo cm. Tagliare la sfoglia con degli stampini e preparare il ripieno.

    Quindi stendere la pasta aiutandosi con una macchina per la pasta fino ad avere una sfoglia di mezzo cm. Tagliare la sfoglia con degli stampini e preparare il ripieno.
  3. Saltare in una padella la pancetta e i funghi precotti. Versarli in un mixer e frullarli. Eliminare il sughetto in eccesso (che sarà poi utilizzato per il condimento) e porre su ogni stella la punta di un cucchiaino con il ripieno. Chiudere la stella con un’altra e fissarne i contorni, facendo leggera pressione con una forchetta in modo da non far aprire il raviolo. Quindi cuocere la pasta in acqua bollente e leggermente salata (i ravioli saranno cotti quando saliranno in superficie, potete lasciarli cuocere giusto un altro minuti se preferite la pasta più cotta). In una pentola lasciar sciogliere una noce di burro, aggiungere il sughetto precedentemente preparato e dell’acqua di cottura (se necessario). Versarci i ravioli cotti. Amalgamare bene e toglierli dal fuoco. Servire dopo aver grattugiato del Parmigiano e spolverizzato con della granella di noce a piacere.

    Saltare in una padella la pancetta e i funghi precotti. Versarli in un mixer e frullarli. Eliminare il sughetto in eccesso (che sarà poi utilizzato per il condimento) e porre su ogni stella la punta di un cucchiaino con il ripieno. Chiudere la stella con un’altra e fissarne i contorni, facendo leggera pressione con una forchetta in modo da non far aprire il raviolo. Quindi cuocere la pasta in acqua bollente e leggermente salata (i ravioli saranno cotti quando saliranno in superficie, potete lasciarli cuocere giusto un altro minuti se preferite la pasta più cotta). In una pentola lasciar sciogliere una noce di burro, aggiungere il sughetto precedentemente preparato e dell’acqua di cottura (se necessario). Versarci i ravioli cotti. Amalgamare bene e toglierli dal fuoco. Servire dopo aver grattugiato del Parmigiano e spolverizzato con della granella di noce a piacere.
21 dicembre 2016

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia