Bignè alla crema

La classica pasta choux ripiena di crema pasticcera, perfetta da servire nella merenda pomeridiana e facilissima da realizzare.

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 30 minuti
  • Cottura: 50 minuti
  • Costo: basso
condivisioni

I bignè alla crema sono una ricetta classica della pasticceria, che parte da una base tradizionale di pasta choux cotta al forno e riempita con la crema pasticcera. Adattabili a tantissime variazioni, dal ripieno alla finitura superficiale, fino alla realizzazione di profiteroles e croquembouche, sono un dolce facile da preparare e, nonostante la semplicità, ricco di soddisfazione all’assaggio.
La ricetta della pasta choux è dello chef Michel Roux.
      bignecremav1

Ingredienti per 6 Persone

Crema pasticcera

Pasta choux

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. Preparate la crema pasticcera. Scaldate in un pentolino il latte con 70 g di zucchero e la buccia del limone (senza la parte bianca). Nel frattempo mescolate in una ciotola i tuorli con gli altri 70 g di zucchero e la farina. Quando il latte è caldo versatene un terzo nella ciotola dei tuorli, mischiate bene con una frusta, unite il resto del latte e mettete in una pentola sul fuoco, medio. Dopo pochi minuti inizierà a rapprendere: non smettete mai di mescolare finché inizia a sobbollire. Spegnete, versate in una ciotola, coprite con pellicola a contatto e lasciate raffreddare.

    Preparate la crema pasticcera. Scaldate in un pentolino il latte con 70 g di zucchero e la buccia del limone (senza la parte bianca).
Nel frattempo mescolate in una ciotola i tuorli con gli altri 70 g di zucchero e la farina.
Quando il latte è caldo versatene un terzo nella ciotola dei tuorli, mischiate bene con una frusta, unite il resto del latte e mettete in una pentola sul fuoco, medio. Dopo pochi minuti inizierà a rapprendere: non smettete mai di mescolare finché inizia a sobbollire. Spegnete, versate in una ciotola, coprite con pellicola a contatto e lasciate raffreddare.
  2. Per preparare la pasta choux mettete in una pentola il latte, l'acqua ed il burro, unite sale e zucchero e fate sciogliere. Mescolate, quindi fuori dal fuoco unite la farina, mischiate a fondo e rimettete sul fuoco, basso, finché la massa è compatta e si stacca. Spostatevi dal piano cottura e unite le uova, uno alla volta, e inserite il successivo solo quando il precedente è completamente amalgamato.

    Per preparare la pasta choux mettete in una pentola il latte, l'acqua ed il burro, unite sale e zucchero e fate sciogliere.
Mescolate, quindi fuori dal fuoco unite la farina, mischiate a fondo e rimettete sul fuoco, basso, finché la massa è compatta e si stacca.
Spostatevi dal piano cottura e unite le uova, uno alla volta, e inserite il successivo solo quando il precedente è completamente amalgamato.
  3. Dovrete ottenere una massa liscia che scende a filo, lenta. Aspettate qualche minuto perché si raffreddi e nel frattempo scaldate il forno a 180 gradi. Con una tasca da pasticciere formate delle semisfere di 2-3 cm di diametro, ben distanziate, su una teglia con carta da forno. Infornate per 15-20 minuti, finché sono gonfi e dorati. Sfornate, lasciate raffreddare e farcite con la crema, quindi spolverate con zucchero a velo e servite.

    Dovrete ottenere una massa liscia che scende a filo, lenta.
Aspettate qualche minuto perché si raffreddi e nel frattempo scaldate il forno a 180 gradi.
Con una tasca da pasticciere formate delle semisfere di 2-3 cm di diametro, ben distanziate, su una teglia con carta da forno. 
Infornate per 15-20 minuti, finché sono gonfi e dorati. Sfornate, lasciate raffreddare e farcite con la crema, quindi spolverate con zucchero a velo e servite.
Note

Farciteli solo poco prima di servirli, altrimenti perdono la loro compattezza e se volete una crema più ricca usate metà dose di latte e metà di panna fresca.

Aggiungete del cioccolato fondente alla crema pasticcera per riempire i vostri bignè, oppure realizzate una crema diplomatica o uno zabaglione denso.

bignecremao1

Qui semplicemente spolverati di zucchero a velo, possono essere presentati con una classica glassa all’acqua oppure al cioccolato, o ancora granella di zucchero o ghiaccia reale.

bignecremav4

Salva

Salva

Salva

Salva

21 gennaio 2017

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia