Crocchette di baccalà

I famosi pasteis de bacalhau, crocchette a base di baccalà e patate, tipico street food della cucina portoghese

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 15 minuti
  • Cottura: 10 minuti
  • Costo: medio
condivisioni

Queste crocchette di baccalà e patate ricordano i famosi pastéis de bacalhau, tipico street food della cucina portoghese. Il baccalà è infatti uno dei pesci più consumati in Portogallo e non per niente i portoghesi conoscono più di 365 ricette per cucinarlo, una per ogni giorno dell’anno. A Lisbona, ma in generale in tutto il Paese, queste crocchette si trovano in tutte le taverne, nei baracchini di street food, ma anche nei ristoranti di lusso.  
Le crocchette di baccalà sono semplicissime da fare soprattutto se utilizzate i filetti di stoccafisso StoccoFacile della linea ProntoCuoci: filetti di stoccafisso #Norge, pesce norvegese, già ammollato, cotti al vapore, freschi e naturali. Vi basterà rinvenirli per 5 minuti in acqua bollente e il pesce sarà già pronto per essere utilizzato.

pasteis-bacalhau1

Se cotte nel forno anzichè fritte, queste crocchette sono ottime anche per i bambini che, si sa, sotto forma di polpetta o crocchetta….mangerebbero di tutto! 

pasteis-bacalhau2

Ingredienti per 4 Persone

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. Lavate le patate, lessatele, pelatele e, ancora calde, riducetele in poltiglia con lo schiacciapatate o nel mixer.

  2. Mettete la busta chiusa con i filetti di baccalà in una pentola con l'acqua quasi a bollore e fate cuocere 5 minuti.

  3. Sgocciolate il baccalà e sminuzzatelo con la forchetta. Mettetelo in un mixer con le patate, la cipolla tritata finemente insieme al prezzemolo, un pizzico di sale e di pepe. Aggiungete anche l'uovo e azionate il mixer per pochi secondi finchè il composto risulterà ben amalgamato.

    Sgocciolate il baccalà e sminuzzatelo con la forchetta. 
Mettetelo in un mixer con le patate, la cipolla tritata finemente insieme al prezzemolo, un pizzico di sale e di pepe. Aggiungete anche l'uovo e azionate il mixer per pochi secondi finchè il composto risulterà ben amalgamato.
  4. Formate quindi delle quenelles, ossia polpette ovali, passatele in un velo di farina quindi friggete in olio ben caldo. Tamponate le crocchette su carta assorbente prima di servirle.

    Formate quindi delle quenelles, ossia polpette ovali, passatele in un velo di farina quindi friggete in olio ben caldo. Tamponate le crocchette su carta assorbente prima di servirle.
Note

Se la consistenza delle crocchette dovesse essere troppo morbida potete aggiungere del pangrattato o il tuorlo di un uovo.

Si possono cuocere anche in forno a 180° per circa 25 minuti, girandole a metà cottura.

 pasteis-bacalhau-vert1   pasteis-bacalhau3

pasteis-bacalhau-vert

La ricetta è tratta e adattata dal libro: “La cucina portoghese” ed. Bonechi

Salva

Salva

5 gennaio 2017

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia