Risotto ai porri e speck

Un risotto gustoso, perfetto da gustare nelle giornate invernali

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 30 minuti
  • Cottura: 20 minuti
  • Costo: basso
condivisioni

Il risotto ai porri e speck è un primo piatto gustoso e rustico, dove la delicatezza e la dolcezza dei porri si sposano perfettamente con il gusto deciso e affumicato dello speck.

I porri sono tipici della stagione invernale e hanno un gusto simile a quello della cipolla, ma sono più dolci e digeribili.

Sono perfetti per la preparazione di moltissimi piatti. Sono ottimi soprattutto nelle minestre o per preparare delle vellutate, ma sono perfetti anche per preparare gustose torte rustiche.

Risotto porri e speck -1026

Ingredienti per 4 Persone

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. Pulite i porri. Eliminate la radice, i 2/3 delle foglie verdi e le prime 2-3 foglie esterne. Lavateli molto bene sotto l'acqua corrente, quindi tagliateli a rondelle. In una casseruola o una risottiera fate sciogliere 40 grammi di burro e 4 cucchiai di olio. Aggiungete i porri e fateli stufare per alcuni minuti, mescolando spesso, finché non diventano quasi cremosi. Tagliate lo speck a listarelle e unitelo ai porri. Fate rosolare per qualche minuto.

    Pulite i porri. Eliminate la radice, i 2/3 delle foglie verdi e le prime 2-3 foglie esterne. Lavateli molto bene sotto l'acqua corrente, quindi tagliateli a rondelle. In una casseruola o una risottiera fate sciogliere 40 grammi di burro e 4 cucchiai di olio. Aggiungete i porri e fateli stufare per alcuni minuti, mescolando spesso, finché non diventano quasi cremosi. Tagliate lo speck a listarelle e unitelo ai porri. Fate rosolare per qualche minuto.
  2. Nel frattempo, in un'altra padella, scaldate gli altri 4 cucchiai di olio e tostate il riso per 3 minuti. Aggiungete quindi il riso ai porri e allo speck e mescolate bene. A fuoco alto sfumate con il vino e fatelo evaporare completamente. A questo punto aggiungete parte del brodo ben caldo fino a coprire il riso. Abbassate la fiamma e proseguite la cottura, mescolando di tanto in tanto. Man mano che il riso si asciuga bagnatelo con il brodo. Proseguite così fino a portare a cottura il riso. Assaggiate e regolate eventualmente di sale.

    Nel frattempo, in un'altra padella, scaldate gli altri 4 cucchiai di olio e tostate il riso per 3 minuti. Aggiungete quindi il riso ai porri e allo speck e mescolate bene. A fuoco alto sfumate con il vino e fatelo evaporare completamente. A questo punto aggiungete parte del brodo ben caldo fino a coprire il riso. Abbassate la fiamma e proseguite la cottura, mescolando di tanto in tanto. Man mano che il riso si asciuga bagnatelo con il brodo. Proseguite così fino a portare a cottura il riso. Assaggiate e regolate eventualmente di sale.
  3. Quando il riso sarà al dente spegnete il fuoco e mantecate con i 20 grammi di burro rimasti, il parmigiano e una macinata di pepe. Fate riposare il risotto per qualche minuto e servitelo.

    Quando il riso sarà al dente spegnete il fuoco e mantecate con i 20 grammi di burro rimasti, il parmigiano e una macinata di pepe. Fate riposare il risotto per qualche minuto e servitelo.

Risotto ai porri e speck -1037

Vi è piaciuto questo abbinamento? Provatelo anche per condire un buon piatto di pasta corta.

26 gennaio 2017

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia