Spaghetti con topinambur e carciofi

Un primo leggero e gustoso per ripartire in forma dopo le feste

  • Difficoltà: facile
  • Costo: basso
condivisioni

La crema di topinambur e carciofi croccanti abbinata agli spaghetti Dolce Vita ricchi di chitosano è una ricetta leggera e gustosa che può aiutare il nostro organismo a rimanere leggero.

Tutti conosciamo gli effetti benefici del carciofo ma in pochi quelli del topinambur, che invece ne ha tantissimi.

E’ un ottimo disintossicante, riduce i livelli di zucchero nel sangue, combatte l’anemia ed aiuta ad accelerare il metabolismo.

È dunque l’alimento ideale da assumere dopo le abbuffate delle feste.

Abbinatelo alla pasta Dolce Vita, delle cui proprietà abbiamo parlato qui,ed oltre che godere di un buonissimo primo piatto, potete star certi di aver seguito anche un sano regime alimentare.

Come gran parte delle mie ricette anche questa è semplicissima e veloce, non vi resta che procuravi gli ingredienti e la preparerete in un batter d’occhio.

 

pasta dolcevita al topinambur e carciofi-9

 

 

 

pasta dolcevita al topinambur e carciofi-11

 

 

Ingredienti per 4 Persone

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. Lavate e asciugate il topinambur, sbucciatelo con il pelapatate e tenetelo da parte. Togliete le foglie dure dai carciofi e tagliate la parte alta del fiore. Sciacquateli sotto l'acqua corrente e asciugateli. In una casseruola mettete dell'acqua e portate ad ebollizione.

    Lavate e asciugate il topinambur, sbucciatelo con il pelapatate e tenetelo da parte.
Togliete le foglie dure dai carciofi e tagliate la parte alta del fiore.
Sciacquateli sotto l'acqua corrente e asciugateli.
In una casseruola mettete dell'acqua e portate ad ebollizione.
  2. In una casseruola più piccola scaldate un filo di olio extravergine e uno spicchio di aglio, aggiungete il topinambur tagliato a fettine e copritelo a filo con dell'acqua. Salate e cuocete per almeno 15 minuti (il topinambur deve risultare morbido). Una volta cotto togliete l'aglio e frullatelo con il minipimer fino a renderlo cremoso.

    In una casseruola più piccola scaldate un filo di olio extravergine e uno spicchio di aglio, aggiungete il topinambur tagliato a fettine e copritelo a filo con dell'acqua.
Salate e cuocete per almeno 15 minuti (il topinambur deve risultare morbido).
Una volta cotto togliete l'aglio e frullatelo con il minipimer fino a renderlo cremoso.
  3. Versate l'olio di arachidi in una padella e portate a temperatura. Tagliate a spicchi i carciofi, passateli nella farina (bianca e di semola) quindi friggeteli nell'olio ben caldo. Scolateli salateli e teneteli da parte.

    Versate l'olio di arachidi in una padella e portate a temperatura.
Tagliate a spicchi i carciofi, passateli nella farina (bianca e di semola) quindi friggeteli nell'olio ben caldo.
Scolateli salateli e teneteli da parte.
  4. Salate l'acqua e immergetevi gli spaghetti Dolce Vita, cuocete al dente. Scolateli e aggiungeteli alla crema di topinambur saltandoli per due minuti in una padella capiente. Cospargeteli con prezzemolo fresco, una spolverata di pepe e qualche spicchio di carciofo croccante.

    Salate l'acqua e immergetevi gli spaghetti Dolce Vita, cuocete al dente.
Scolateli e aggiungeteli alla crema di topinambur saltandoli per due minuti in una padella capiente.
Cospargeteli con prezzemolo fresco, una spolverata di pepe e qualche spicchio di carciofo croccante.

 

 

pasta dolcevita al topinambur e carciofi-7

 

 

 

Salva

Salva

27 gennaio 2017

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia