Stoccafisso alla ligure

Un piatto della tradizione, perfetto per le sere fredde d'inverno

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 10 minuti
  • Cottura: 25 minuti
  • Costo: basso
condivisioni

Lo stoccafisso alla ligure è sicuramente uno dei piatti tipici della nostra tradizione italiana. 
La carne di questo pesce, cosi morbida ma saporita, si sposa perfettamente con le patate, il pomodoro e i pinoli, che non mancano mai in ogni ricetta ligure che si rispetti. 

Lo stoccafisso Stocco Facile di Norge, pescato  nella zona delle isole Lofoten ( zona FAO 27) è già ammollato e pronto all’uso, questo permette quindi di risparmiare e accorciare notevolmente la preparazione di questo gustoso piatto.

Vi basterà preparare il soffritto, versare i pomodori, le patate e infine aprire la busta e versare lo stoccafisso in padella. 

stoccafisso-ligure-evidenza

Ingredienti per 4 Persone

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. Tritate in un mixer la carota e la cipolla. Versate abbondante olio in una casseruola e unitevi il trito. Fate rosolare a fiamma vivace per 5 minuti. Unite quindi i pomodori pelati e fate cuocere ancora 5 minuti.

    Tritate in un mixer la carota e la cipolla. 
Versate abbondante olio in una casseruola e unitevi il trito. 
Fate rosolare a fiamma vivace per 5 minuti.
Unite quindi i pomodori pelati e fate cuocere ancora 5 minuti.
  2. Tagliate le patate novelle a rondelle e versatele in pentola. Unite lo stoccafisso e abbassate la fiamma. Spremete l'arancia e versate il succo in pentola. Fate cuocere con il coperchio per 15 minuti.

    Tagliate le patate novelle a rondelle e versatele in pentola. 
Unite lo stoccafisso e abbassate la fiamma.
Spremete l'arancia e versate il succo in pentola. 
Fate cuocere con il coperchio per 15 minuti.
  3. A minuti dalla fine unite i pinoli e il prezzemolo. Servite caldo.

Note

In questa ricetta non è previsto il sale in quanto lo stoccafisso è già molto salato. 
Potete però aggiungerne un pizzico, quando lo servite in tavola, sulle patate.

stoccafisso-ligure

La ricetta tradizionale prevede inoltre anche una manciata abbondante di olive. 
Se vi piacciono,unitele a fine cottura, insieme ai pinoli.

stoccafisso-vert1

Lo stoccafisso alla ligure può essere anche gustato il giorno dopo, lasciandolo chiuso in un contenitore ermetico in frigo. Sarà ancora più buono poichè i sapori del pesce e del condimento verranno assorbiti lentamente.

Non vi resta che provarlo, con lo stoccafisso già ammollato Norge, sarà una passeggiata!

Salva

3 gennaio 2017

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia