Vellutata detox di finocchi e cavolfiore

Una vellutata di finocchi e cavolfiore, leggera e sana, con il profumo e il colore di curcuma e zafferano

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 40 minuti
  • Cottura: 15 minuti
  • Costo: basso
condivisioni

La vellutata detox di finocchi e cavolfiore speziata con curcuma e zafferano, è leggera e sana dalle mille proprietà benefiche e disintossicanti. I finocchi e i cavolfiori sono infatti ortaggi a basso contenuto calorico, molto indicati nelle diete detox e ipocaloriche, sono ricchi di vitamine e sali minerali, hanno un alto potere saziante, digestivo e drenante. La vellutata detox di finocchi e cavolfiore è leggerissima ma cremosa nonostante sia quasi completamente priva di grassi, è un piatto perfetto sia per pranzo che per cena, magari accompagnato da qualche crostino di pane integrale. La vellutata detox di finocchi e cavolfiore è facile e veloce da preparare, ma soprattutto è buonissima e perfetta per riscaldarci durante le fredde giornate invernali.

vert1
015_01

Ingredienti per 4 Persone

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. Pulite e lavate con cura il cavolfiore ed il finocchio. Tagliateli a pezzetti. Poneteli in una pentola abbastanza capiente e coprite con brodo vegetale o acqua. Mettete sul fuoco e portate a cottura.

    Pulite e lavate con cura il cavolfiore ed il finocchio. Tagliateli a pezzetti. Poneteli in una pentola abbastanza capiente e coprite con brodo vegetale o acqua. Mettete sul fuoco e portate a cottura.
  2. Una volta che le verdure si saranno ammorbidite ed il cavolo comincerà a disfarsi, spegnete il fuoco. Aggiustate di sale e pepe e frullate con un frullatore ad immersione, fino a raggiungere la giusta densità. Condite con olio extravergine di oliva. Aggiungete un pizzico di curcuma in polvere e zafferano in pistilli. Servite ben calda.

    Una volta che le verdure si saranno ammorbidite ed il cavolo comincerà a disfarsi, spegnete il fuoco. Aggiustate di sale e pepe e frullate con un frullatore ad immersione, fino a raggiungere la giusta densità. Condite con olio extravergine di oliva. Aggiungete un pizzico di curcuma in polvere e zafferano in pistilli. Servite ben calda.
Note
  1. Potete arricchire la vostra vellutata con crostini di pane integrale e semi misti tostati.
  2. Non è necessario aggiungere formaggio grattuggiato ma se non siete a dieta potete metterlo tranquillamente per rendere il vostro piatto ancora più gustoso.
  3. Se gradite un tocco di freschezza potete aggiungere alla vellutata un pizzico di scorza di limone bio.

vert2

Salva

23 gennaio 2017

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia