Biscotti Shortbread al cacao

I famosi biscotti al burro di origine scozzese incontrano il cacao, le gocce di cioccolato e lo zucchero di canna, per una colazione tutta da inzuppare!

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 10 minuti
  • Cottura: 15 minuti
  • Costo: basso
condivisioni

Gli Shortbread sono dei biscotti di origine scozzese, molto semplici da preparare, la cui ricetta di base contiene solo tre ingredienti: burro, zucchero e farina. Impastando questi tre ingredienti in dosi precise (una parte di zucchero, due parti di burro e tre parti di farina) si ottenevano dei biscotti estremamente friabili e fragranti, dal sapore burroso e goloso, perfetti per una colazione tutta da inzuppare. Li potete trovare con la classica forma rettangolare a mattoncino con 6/8 forellini, tondeggianti come i classici frollini oppure in porzioni rotonde più grandi che vengono poi divise in spicchi (vedi Shortbread alle arachidi).

Biscotti Shortbread al cacao - orizz tris

Al di là della ricetta di base che prevede solo burro, zucchero e farina, è possibile aggiungere all’impasto anche altri ingredienti, come in questo caso, dove ho voluto aggiungere del cacao amaro in polvere e delle gocce di cioccolato  per ottenere dei fragranti biscotti Shortbread al cacao extracioccolatosi, che prima della cottura ho “insabbiato” con lo zucchero di canna, per creare una croccante crosticina che li ha resi ancora più golosi. La ricetta è molto semplice da realizzare, volendo potete anche mettere tutti gli ingredienti in un mixer capiente e far fare a lui l’impasto (come ho fatto io), la cosa fondamentale però è rispettare i tempi di riposo dell’impasto, soprattutto il tempo in frigo prima di infornare i biscotti, perchè essendo estremamente burrosi, se non saranno ben freddi, una volta infornati tenderanno a perdere la forma e vi ritroverete un biscottone unico, grande come tutta la teglia!

Biscotti Shortbread al cacao - orizz

Ingredienti per 6 Persone

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. Nel mixer unite la farina, lo zucchero semolato, il cacao, il burro a pezzetti e il sale, cioè tutti gli ingredienti ad eccezione delle gocce di cioccolato e dello zucchero di canna che vi servirà per rotolare i vostri biscotti

  2. Azionate il mixer e frullate. All'inizio avrete un composto sabbioso che non sembra stare insieme, ma man mano che lo lavorerete diventerà un impasto umido, omogeneo e compatto.

  3. Aggiungete le gocce di cioccolato e fate frullare ancora per pochissimo tempo, giusto perchè si amalgamino.

    Aggiungete le gocce di cioccolato e fate frullare ancora per pochissimo tempo, giusto perchè si amalgamino.
  4. Dividete l'impasto in due porzioni, create due salsicciotti (diametro 5 cm) e avvolgeteli entrambi nella pellicola, poi metteteli in frigo a riposare per 30/40 minuti.

  5. Riprendete i salsicciotti di impasto dal frigo e rotolateli su un vassoio su cui avete sparso abbondante zucchero di canna, poi tagliateli a fette alte circa 7/8 mm.

    Riprendete i salsicciotti di impasto dal frigo e rotolateli su un vassoio su cui avete sparso abbondante zucchero di canna, poi tagliateli a fette alte circa 7/8 mm.
  6. Disponete le fettine di pasta biscotto su una placca rivestita di carta da forno, non troppo vicine le une alle altre, e ponete in frigo il tutto per almeno 60 minuti.

  7. Trascorso il tempo tastate le fettine, se il vostro dito non lascia nessuna impronta, allora accendete il forno a 160° e quando sarà arrivato a temperatura, infornate i biscotti per 15/18 minuti. Se il vostro dito invece dovesse sprofondare nei biscotti, lasciateli in frigo altri 30/50 minuti.

  8. Trascorso il tempo di cottura, sfornateli e fateli raffreddare sulla teglia - i biscotti vi sembreranno molli e non cotti, ma questo è dovuto alla grande quantità di burro, una volta raffreddati saranno perfetti!

    Trascorso il tempo di cottura, sfornateli e fateli raffreddare sulla teglia - i biscotti vi sembreranno molli e non cotti, ma questo è dovuto alla grande quantità di burro, una volta raffreddati saranno perfetti!
Note

La ricetta è molto semplice da realizzare, volendo potete anche mettere tutti gli ingredienti in un mixer capiente e far fare a lui l'impasto, la cosa fondamentale però è rispettare i tempi di riposo dell'impasto, soprattutto il tempo in frigo prima di infornare i biscotti, perchè essendo estremamente burrosi, se non saranno ben freddi, una volta infornati tenderanno a perdere la forma e vi ritroverete un biscottone unico, grande come tutta la teglia!

Siete pronti a fare la gara a chi li inzupperà più velocemente nel latte?

Biscotti Shortbread al cacao - vert inzuppo

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

9 febbraio 2017

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia