Focaccine alla birra

Rotonde e morbide focaccine, semplici da preparare e ottime da gustare

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 40 minuti
  • Cottura: 30 minuti
  • Costo: basso
condivisioni

Le focaccine alla birra sono sfiziosissime e si possono farcire in tantissimi modi. Per questo potete prepararle per accompagnare diversi momenti della vostra giornata: come sostituto del pane per i vostri pranzi in famiglia o per quelli volanti in ufficio; per riempire i buffet delle feste di compleanno dei vostri piccoli o per gli aperitivi in casa tra amici. 
L’ingrediente segreto delle focaccine alla birra è quello tramandato dalla nonna: la patata lessa, che rende l’impasto morbido e soffice e ancora più leggero, tanto da renderle veramente irresistibili.

Ingredienti per 12 Persone

per condire

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. Sbucciate le patate, tagliatele a cubetti e fate lessare in abbondante acqua calda per circa 30 minuti. Togliete dal fuoco, scolate, quindi schiacciate le patate con l'aiuto di una forchetta. In una ciotola mescolate la semola e la farina 00, aggiungete poi lo zucchero, il sale e l'olio.

    Sbucciate le patate, tagliatele a cubetti e fate lessare in abbondante acqua calda per circa 30 minuti. Togliete dal fuoco, scolate, quindi schiacciate le patate con l'aiuto di una forchetta. 
In una ciotola mescolate la semola e la farina 00, aggiungete poi lo zucchero, il sale e l'olio.
  2. Unite poi la patata schiacciata e mescolate. Fate sciogliere il lievito di birra secco nell'acqua tiepida, poi versatela nell'impasto e in ultimo aggiungete la birra. Amalgamate tutti gli ingredienti ed impastate fino ad ottenere un panetto compatto.

    Unite poi la patata schiacciata e mescolate.
Fate sciogliere il lievito di birra secco nell'acqua tiepida, poi versatela nell'impasto e in ultimo aggiungete la birra. Amalgamate tutti gli ingredienti ed impastate fino ad ottenere un panetto compatto.
  3. Fate una croce sul panetto, quindi ponetelo in una ciotola e coprite con la pellicola trasparente. Lasciate lievitare per 2 ore a temperatura ambiente, o in un ambiente tiepido, fino a quando l’impasto non avrà raddoppiato il suo volume iniziale e risulterà ben gonfio. Quindi disponetelo su una spianatoia e con l'aiuto di un mattarello stendetelo fino ad 1 cm di altezza circa. Con l'aiuto di un coppa pasta, ricavate le focaccine, ponetele su una teglia foderata di carta forno e lasciatele lievitare ancora per 1 ora. Quindi conditele con olio, sale, rosmarino o cereali e infornatele in forno statico preriscaldato a 200° per 15 minuti.

    Fate una croce sul panetto, quindi ponetelo in una ciotola e coprite con la pellicola trasparente. Lasciate lievitare per 2 ore a temperatura ambiente, o in un ambiente tiepido, fino a quando l’impasto non avrà raddoppiato il suo volume iniziale e risulterà ben gonfio. Quindi disponetelo su una spianatoia e con l'aiuto di un mattarello stendetelo fino ad 1 cm di altezza circa.
Con l'aiuto di un coppa pasta, ricavate le focaccine, ponetele su una teglia foderata di carta forno e lasciatele lievitare ancora per 1 ora. 
Quindi conditele con olio, sale, rosmarino o cereali e infornatele in forno statico preriscaldato a 200° per 15 minuti.
  4. Tiratele fuori dal forno e gustatele ancora calde.

    Tiratele fuori dal forno e gustatele ancora calde.
Note

Se avanzano, conservatele in frigorifero per un giorno e scaldatele in forno prima di servirle!

 

IFOOD_novembre16_0281

Salva

Salva

2 febbraio 2017

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia