Pizza senza impasto

Due farciture invernali per una pizza in teglia facile e veloce da realizzare, con solo una ciotola ed un cucchiaio.

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 10 minuti
  • Cottura: 20 minuti
  • Costo: basso
condivisioni

La pizza senza impasto è un piatto semplice da realizzare in casa, e anche veloce se si tralasciano i tempi di maturazione in frigorifero. Infatti bastano una ciotola ed un cucchiaio di legno e poi qualche semplice passaggio di formatura prima di metterla in teglia.
Per preparare la base ho utilizzato la farina Petra 3 di Molino Quaglia, perfetta per queste tempistiche di maturazione a freddo e con una nota integrale che le regala un profumo delizioso.
In queste due gustose versioni invernali, di cui una bianca, potrete farvi avvolgere dal calore di una fetta ben farcita in mezzo a paesaggi innevati, tra legno e aghi di pino.

PizzaInvernoO4

Ingredienti per 2 Persone

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. Mescolate in una ciotola capiente (deve tenere il raddoppio dell'impasto) la farina Petra 3 con il sale. A parte fate sciogliere il miele ed il lievito nell'acqua tiepida, quindi versate sulla farina e mischiate velocemente (3 o 4 giri di cucchiaio al massimo).

  2. Versate l'olio sull'impasto e mescolate con in cucchiaio giusto in modo che il composto si amalgami, un paio di minuti al massimo. Coprite con pellicola e mettete sul piano più basso del frigorifero e fate maturare per 20/24 ore.

  3. Prelevate dal frigo e fate tornare a temperatura ambiente, ci vorranno circa 2 ore. Spolverate una spianatoia con farina di semola e disponetevi sopra l'impasto, delicatamente.

  4. Allargate piano l'impasto con le mani infarinate e fate le pieghe come quelle per la pasta sfoglia: dividete idealmente l'impasto in tre parti e piegate il terzo a destra sopra al terzo centrale, poi piegatevi sopra il terzo di sinistra chiudendo il pacchetto. Fate lo stesso girando l'impasto di 90 gradi. Dividete in due con un tarocco e formate due sfere, quindi coprite con due ciotole e fate riposare circa mezz'ora.

  5. Oliate due teglie tonde (da 30 se la volete molto alta, da 32-34 per averla più sottile). Allargate delicatamente l'impasto premendo con i polpastrelli senza sgonfiarlo, poi aiutandovi con le mani da sotto fino ad ottenere due dischi del diametro delle teglie.

  6. Accendete il forno al massimo e mettete la griglia al centro. Condite le pizze come preferite e infornate, per 8/10 minuti nella parte bassa in modo che si sviluppi in altezza, e poi per 5 minuti sulla griglia centrale con grill acceso. Potete anche usare una teglia rettangolare unica, non dividendo a metà l'impasto dopo le pieghe.

Note

Per preparare la pizza con salsiccia e broccoli mettete sulla base 180 g di pomodoro condito (olio, sale, origano o basilico), 80 g di salsiccia a pezzetti, una decina di cime di broccolo (lavate e non asciugate) e 100 g di fiordilatte spezzettato.
Per la pizza con gorgonzola e pere oliate bene l'impasto steso e condite con 40 g di fiordilatte a spezzettato, 80 g di gorgonzola (qui duetto, con mascarpone) e una pera tagliata a fette.

PreparazionePizzaInv

Essendo così semplice potete anche prepararla durante la settimana: la sera prima impastate in fretta gli ingredienti, poi verso le 17:00 del giorno dopo la prelevate dal frigo e per le 20:00 potrete servire in tavola una pizza alta e farcita come più preferite.

PizzaInvernoO2
PizzaInvernoNeve

Con questa ricetta potete ottenere due teglie tonde da 30/32 cm oppure una rettangolare da 30×40: essendo alta e con un condimento ricco, questa dose basta per 4 persone, ma diciamo che è per due molto molto affamate!

PizzaInvernoO3
PizzaInvernoV2
PizzaInvernoV1

PizzaInvernoO1

25 febbraio 2017

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia