Sformatini di patate

Patate, ricotta e mandorle per un secondo piatto semplice e saporito, apprezzato da tutti

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 15 minuti
  • Cottura: 20 minuti
  • Costo: basso
condivisioni

Gli sformatini di patate, ricotta e mandorle si preparano in poche mosse: umidi e saporiti all’interno grazie alla ricotta, con la crosticina resa croccante dalle mandorle e dal parmigiano, a tavola saranno apprezzati da tutti.

sformatini patate vert.1

Ingredienti per 6 Persone

Per completare

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. In una ciotola schiacciate le patate.

  2. In un'altra ciotola, battete le uova assieme al parmigiano e alla noce moscata grattugiata all'istante.

  3. Aggiungete le uova battute alle patate schiacciate e aggiustate di sale e di pepe nero (sempre macinato all'istante).

  4. Unite anche la ricotta e il prezzemolo tritato finemente. Mescolate per bene, fino ad ottenere un composto omogeneo.

  5. Ungete sei stampini, quindi dividete il composto. Aggiungete ancora del parmigiano su ogni porzione, distribuite le mandorle a lamelle e aggiungete un filino d'olio extravergine di oliva. Completate con uno spicchio d'aglio.

  6. Infornate a 180°C per 20-25 minuti. Fate riposare qualche minuto prima di servire.

sformatini patate vert.2

Salva

Salva

Salva

12 febbraio 2017

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia