Vellutata di parmigiano

Una crema delicata, sostanziosa e calda per affrontare i mesi più freddi con un con cuore di radicchio!

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 20 minuti
  • Cottura: 10 minuti
  • Costo: basso
condivisioni

Cosa c’è di meglio di una crema delicata, sostanziosa e calda per affrontare i mesi più freddi? Questa vellutata di parmigiano con cuore di radicchio insaporirà i vostri pranzi e le vostre cene, puntando sulla semplicità ma portando anche un tocco di eleganza sulla tavola.

Facile e veloce da preparare, ha come ingrediente protagonista il parmigiano, che con la sua dolcezza ben compensa l’amaro del radicchio, in un piacevole gioco di contrasti, sia di gusto, sia di colore.

Densa e morbida, la vellutata possiede tutto il candore e la purezza del bianco, dentro il quale batte un cuore viola prezioso!

Io ho decorato il piatto con pinoli e prezzemolo, ma voi potete usare la frutta secca e le erbe che preferite. E chi ama i sapori più forti, può aggiungere anche qualche cucchiaio di pecorino!

cremaparmigianoorizz

Ingredienti per 2 Persone

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. Lavate il radicchio e tagliatelo a listarelle. In una padella con un filo d’olio, cuocetelo per qualche minuto, giusto il tempo di ammorbidirlo. Sciogliete il burro in una casseruola.

    Lavate il radicchio e tagliatelo a listarelle. In una padella con un filo d’olio, cuocetelo per qualche minuto, giusto il tempo di ammorbidirlo. Sciogliete il burro in una casseruola.
  2. Aggiungete la farina al burro sciolto e tostatela per qualche secondo, mescolando con un cucchiaio di legno. Unite il latte, poco alla volta, continuando a mescolare, fino a ottenere un composto molto liscio e privo di grumi, aiutandovi con una frustra. Aggiungete il brodo, il parmigiano e mescolate ancora, fino a raggiungere la consistenza di una vellutata. Assaggiate e regolate di sale.

    Aggiungete la farina al burro sciolto e tostatela per qualche secondo, mescolando con un cucchiaio di legno. Unite il latte, poco alla volta, continuando a mescolare, fino a ottenere un composto molto liscio e privo di grumi, aiutandovi con una frustra. Aggiungete il brodo, il parmigiano e mescolate ancora, fino a raggiungere la consistenza di una vellutata. Assaggiate e regolate di sale.
  3. Impiattate la crema: versatela in una ciotolina o scodella, sistemate al centro il radicchio e decorate, se vi piace, con qualche pinolo e del prezzemolo fresco. Chi vuole, può aggiungere una spolverata di pepe nero.

    Impiattate la crema: versatela in una ciotolina o scodella, sistemate al centro il radicchio e decorate, se vi piace, con qualche pinolo e del prezzemolo fresco. Chi vuole, può aggiungere una spolverata di pepe nero.
Note

In alternativa al radicchio, potete mettere il cavolo viola, preparato con lo stesso procedimento! 

cremaparmigianovert1cremaparmigianovert2

21 febbraio 2017

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia