Colomba pasquale facile

Una ricetta semplice per fare la colomba di Pasqua in casa.

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 1 ora
  • Cottura: 40 minuti
  • Costo: basso
condivisioni

Pronti a stupire tutti per le feste in arrivo con la colomba pasquale dolce facile e veloce?
Il dolce simbolo di Pasqua, grazie alla ricetta super collaudata di un pasticcere genovese, diventa alla portata di tutti e non ha nulla da invidiare alla versione classica che richiede tanto tempo e tecnica.
Questa ricetta vi permette di ottenere una colomba soffice, con una mollica morbida ed areata, con il profumo ed il sapore tipico della colomba, con una glassa mandorlata che la rende irresistibile. Potete farla con la planetaria ma anche a mano impastando energicamente gli ingredienti su di un piano di lavoro. Provatela ed il successo con parenti ed amici sarà assicurato!

Ingredienti per 10 Persone

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. Nella planetaria con gancio a foglia disponete la farina a fontana, mettete al centro il lievito di birra sbriciolato, lo zucchero, il burro a pezzetti, le uova intere, il tuorlo, la scorza grattugiata di arancia e limone, l'estratto di vaniglia e metà dell’acqua, impastate brevemente, aggiungete la restante acqua ed il sale.
 Impastate per circa 15 minuti con gancio ad uncino fino ad avere un impasto elastico e ben incordato. Staccate un paio di volte a distanza di 10 minuti l’impasto dal gancio e capovolgetelo in modo da dare maggiore forza alla pasta. Se non avete la planetaria potete fare quest'operazione anche a mano, impastando prima nella ciotola poi appena tutti gli ingredienti sono ben amalgamati spostatevi su di un piano di lavoro e impastate energicamente per circa 15 minuti sbattendo ogni tanto con forza l'impasto sul tavolo per così attivare il glutine.

    Nella planetaria con gancio a foglia disponete la farina a fontana, mettete al centro il lievito di birra sbriciolato, lo zucchero, il burro a pezzetti, le uova intere, il tuorlo, la scorza grattugiata di arancia e limone, l'estratto di vaniglia e metà dell’acqua, impastate brevemente, aggiungete la restante acqua ed il sale.
 Impastate per circa 15 minuti con gancio ad uncino fino ad avere un impasto elastico e ben incordato.  Staccate un paio di volte a distanza di 10 minuti l’impasto dal gancio e capovolgetelo in modo da dare maggiore forza alla pasta. Se non avete la planetaria potete fare quest'operazione anche a mano, impastando prima nella ciotola poi appena tutti gli ingredienti sono ben amalgamati spostatevi su di un piano di lavoro e impastate energicamente per circa 15 minuti sbattendo ogni tanto con forza l'impasto sul tavolo per così attivare il glutine.
  2. Mettete a lievitare in una ciotola oliata ben coperta con pellicola alimentare fino a quando non triplica, ci vorranno circa 2 ore. Per aiutare la lievitazione mettetelo nel forno spento con luce accesa, preriscaldato a 50°.

    Mettete a lievitare in una ciotola oliata ben coperta con pellicola alimentare fino a quando non triplica, ci vorranno circa 2 ore. Per aiutare la lievitazione mettetelo nel forno spento con luce accesa, preriscaldato a 50°.
  3. Trascorso il tempo sgonfiate l'impasto e spostatelo su un piano di lavoro per formare la colomba. Arrotolate (incartare) l'impasto su se stesso, ruotatelo di 90° e arrotolatelo nuovamente su se stesso.

    Trascorso il tempo sgonfiate l'impasto e spostatelo su un piano di lavoro per formare la colomba. Arrotolate (incartare) l'impasto su se stesso, ruotatelo di 90° e arrotolatelo nuovamente su se stesso.
  4. Dividete in 2 pezzi uguali ed arrotolate entrambi nuovamente come fatto sopra. Con questi pezzi formerete le ali e il corpo della colomba.

    Dividete in 2 pezzi uguali ed arrotolate entrambi nuovamente come fatto sopra. Con questi pezzi formerete le ali e il corpo della colomba.
  5. Allungate le ali dategli la forma a ferro di cavallo e posizionatele nello stampo da 1 kg, prendete il corpo allungatelo un po’, sagomate la testa e sistematelo sopra le ali. Fate lievitare fino a quando non raggiunge il bordo dello stampo coprendo con pellicola, ci possono volere dalle 2 alle 4 ore, dipende dalla temperatura esterna.

     Allungate le ali dategli la forma a ferro di cavallo e posizionatele nello stampo da 1 kg, prendete il corpo allungatelo un po’, sagomate la testa e sistematelo sopra le ali. Fate lievitare fino a quando non raggiunge il bordo dello stampo coprendo con pellicola, ci possono volere dalle 2 alle 4 ore, dipende dalla temperatura esterna.
  6. Intanto in una ciotola unite l'albume con la farina di mandorle, l'amido di mais e lo zucchero semolato, mescolate bene con una frusta a mano. Spennellate delicatamente la glassa sulla colomba, cospargete con zucchero in granella, qualche mandorla e spolverate con abbondantemente zucchero a velo. Mettete lo stampo da colomba in una teglia in modo che se in cottura cola un po' di glassa non sporcherete il forno. Fate cuocere in forno preriscaldato a 185°C per circa 40 minuti nella parte più bassa del forno, fate sempre la prova stecchino prima di sformare. Se dopo 35 minuti si colora troppo coprite con un foglio di alluminio. Sformate, fate raffreddare su di una gratella.

    Intanto in una ciotola unite l'albume con la farina di mandorle, l'amido di mais e lo zucchero semolato, mescolate bene con una frusta a mano. Spennellate delicatamente la glassa sulla colomba, cospargete con zucchero in granella, qualche mandorla e spolverate con abbondantemente zucchero a velo. Mettete lo stampo da colomba in una teglia in modo che se in cottura cola un po' di glassa non sporcherete il forno. Fate cuocere in forno preriscaldato a 185°C per circa 40 minuti nella parte più bassa del forno, fate sempre la prova stecchino prima di sformare. Se dopo 35 minuti si colora troppo coprite con un foglio di alluminio. Sformate, fate raffreddare su di una gratella.
Note
  • Resta morbida fino a 3 giorni ben chiusa in sacchetto per alimenti.
  • Potete arricchire l'impasto con canditi o gocce di cioccolato che dovete inserire dopo aver incordato l'impasto.
  • La dose di acqua varia tra i 140/150 ml perché dipende dal grado di assorbimento della farina che usate.

Provatela e a Pasqua stupirete tutti con questa colomba soffice e buonissima!

Salva

Salva

31 marzo 2017

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia