Crostatine ai mirtilli

Un guscio croccante racchiude una morbida crema che si sposa al sapore fresco dei mirtilli

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 1 ora
  • Cottura: 15 minuti
  • Costo: basso
condivisioni

Oggi vi voglio proporre una ricetta che ho voluto preparare per la Settimana blu per l’autismo (dal 27 Marzo al 3 Aprile), la cui giornata mondiale ufficiale è il 2 di Aprile. L’idea è di vedere il web fiorire di blu, un modo simpatico e allegro per promuovere la consapevolezza su questo problema ed aiutare tante famiglie. 
In tante piazze si svolgeranno eventi di sensibilizzazione, se siete curiosi potete guardare qui il calendario completo. 

Volevo dare il mio piccolo contributo, e ho pensato che delle crostatine ai mirtilli fossero perfette per l’occasione. Sane, fresche e leggere sono una merenda perfetta per i nostri bimbi, ma anche per noi grandicelli. Ottimi anche per un bruch con gli amici o un buffet.

I mirtilli fanno benissimo, rallentano l’invecchiamento combattendo i radicali liberi e portano benefici a lungo termine sulla memoria. Vantano proprietà antinfiammatorie e sembrano contenere sostanze antitumorali. E per rendere il tutto ancora più salutare ho pensato ad una frolla semi integrale.

Ingredienti per 4 Persone

Per la pasta frolla

Per la crema pasticcera

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

Preparate la crema pasticcera
  1. Aprite il baccello di vaniglia a metà e unite i semini al latte. Scaldate il latte con anche il baccello di vaniglia fino a che diventa tiepido. Mescolate la farina con lo zucchero, poi aggiungete le uova.

    Aprite il baccello di vaniglia a metà e unite i semini al latte. Scaldate il latte con anche il baccello di vaniglia fino a che diventa tiepido. Mescolate la farina con lo zucchero, poi aggiungete le uova.
  2. Mescolando velocemente con un cucchiaio di legno amalgamate bene il tutto fino ad ottenere una cremina liscia. Aggiungete il latte piano piano sempre mescolando. Mettetene poco alla volta soprattutto all'inizio e mescolate bene in modo che non si formino grumi. A questo punto cuocete a fuoco medio/basso. Quando vedete che la crema comincia ad addensarsi abbassate leggermente la fiamma e mescolate più energicamente. Fare cuocere fino a che non vedete che si è addensata. Fate raffreddare coperta con pellicola a contatto.

    Mescolando velocemente con un cucchiaio di legno amalgamate bene il tutto fino ad ottenere una cremina liscia. Aggiungete il latte piano piano sempre mescolando. Mettetene poco alla volta soprattutto all'inizio e mescolate bene in modo che non si formino grumi.
A questo punto cuocete a fuoco medio/basso. Quando vedete che la crema comincia ad addensarsi abbassate leggermente la fiamma e mescolate più energicamente. Fare cuocere fino a che non vedete che si è addensata. Fate raffreddare coperta con pellicola a contatto.
Preparate la frolla
  1. Mettete la farina in una ciotola, tagliate a fiocchetti il burro e strofinate con la punta delle dita fino ad ottenere uno sfarinato granuloso. Aggiungete lo zucchero, le uova, un pizzico di sale e mescolare il tutto con una forchetta.

    Mettete la farina in una ciotola, tagliate a fiocchetti il burro e strofinate con la punta delle dita fino ad ottenere uno sfarinato granuloso. Aggiungete lo zucchero, le uova, un pizzico di sale e mescolare il tutto con una forchetta.
  2. Impastate velocemente, coprite con la pellicola e lasciate almeno un'oretta in frigo. Stendete su una spianatoia aiutandovi con un pizzico di farina.

    Impastate velocemente, coprite con la pellicola e lasciate almeno un'oretta in frigo. Stendete su una spianatoia aiutandovi con un pizzico di farina.
Preparate le crostatine
  1. Stendete ad uno spessore di circa 1/2 cm e rivestite gli stampini per le crostatine, precedentemente imburrati e infarinati. Riempite con dei legumi secchi e cuocete in forno già caldo a 170°C per circa 15 minuti.

    Stendete ad uno spessore di circa 1/2 cm e rivestite gli stampini per le crostatine, precedentemente imburrati e infarinati. Riempite con dei legumi secchi e cuocete in forno già caldo a 170°C per circa 15 minuti.
  2. Togliete dal forno, fate raffreddare ed eliminate i legumi. Quindi stendete uno strato di confettura di mirtilli sul fondo di ogni crostatina.

    Togliete dal forno, fate raffreddare ed eliminate i legumi. Quindi stendete uno strato di confettura di mirtilli sul fondo di ogni crostatina.
  3. Distribuite la crema nelle crostatine aiutandovi con una sac à poche. Infine decorate con i mirtilli.

    Distribuite la crema nelle crostatine aiutandovi con una sac à poche. Infine decorate con i mirtilli.
Note

Sia la frolla che la crema pasticcera possono essere preparate in anticipo e congelate. Fate scongelare a temperatura ambiente.
I gusci di frolla possono essere preparati qualche giorno prima e poi farciti prima di servire. Dopo essere state preparate si conservano per circa un giorno in frigorifero.
Ho usato un uovo intero per avere una crema più leggera, se preferite una crema più setosa usate 3 tuorli.


Salva

Salva

Salva

31 marzo 2017

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia