Mini plumcake di fagioli azuki

Golosi dolcetti senza olio né burro. La purea di fagioli azuki regala una morbidezza unica che si sposa benissimo al sapore acidulo dei cranberries.

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 15 minuti
  • Cottura: 35 minuti
  • Costo: basso
condivisioni

Questi mini plumcake sono morbidi, leggeri e low carb, e anche senza olio ne burro. La particolarità di questa ricetta sta nel fatto che è preparata con una purea di fagioli azuki.
Grazie al loro  sapore lievemente dolciastro, i fagioli azuki sono molto usati nelle ricette dolci giapponesi, quindi perchè non utilizzarli in maniera un po’ diversa dal solito per dei dolcetti da colazione?

La purea di fagioli, combinata con la ricotta, dona una sofficità unica a queste tortine che si mantengono morbide per diversi giorni. Il sapore dei fagioli non si percepisce assolutamente. Anzi, la loro leggera dolcezza si sposa benissimo con il sapore leggermente acidulo dei cranberries.

Perfetti sia a colazione che per una sana merenda, ma anche per chi è a dieta ma non vuole rinunciare a un dolcetto.

cake-azuky7

Ingredienti per 6 Persone

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. Mettete a bagno i fagioli la sera prima. Il giorno dopo scolateli e cuoceteli con un pizzico di sale per 45 minuti oppure per 30 minuti dal fischio se usate la pentola a pressione. Quando si saranno raffreddati frullateli fino ad ottenere una crema.

    Mettete a bagno i fagioli la sera prima. Il giorno dopo scolateli e cuoceteli con un pizzico di sale per 45 minuti oppure per 30 minuti dal fischio se usate la pentola a pressione. Quando si saranno raffreddati frullateli fino ad ottenere una crema.
  2. Montate le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Aggiungete la ricotta e la crema di fagioli e continuate a montare.

    Montate le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Aggiungete la ricotta e la crema di fagioli e continuate a montare.
  3. Setacciate la farina insieme al lievito e al sale. Unite alle uova mescolando delicatamente dal basso verso l’alto. Infine unite i cranberries.

    Setacciate la farina insieme al lievito e al sale. Unite alle uova mescolando delicatamente dal basso verso l’alto. Infine unite i cranberries.
  4. Distribuite negli stampini imburrati e infarinati e cuocete a 175°C per circa 30 minuti. Il tempo di cottura dipende dalla grandezza degli stampini, fate la prova stecchino. Sfornate e fate raffreddare su una gratella.

    Distribuite negli stampini imburrati e infarinati e cuocete a 175°C per circa 30 minuti. Il tempo di cottura dipende dalla grandezza degli stampini, fate la prova stecchino. Sfornate e fate raffreddare su una gratella.
Note

Le tortine si possono congelare senza problemi. Scongelatele a temperatura ambiente appoggiandole alla gratella in modo che non si formi umidità sotto la base.

La quantità di zucchero può essere aumentata a 170 g nel caso preferiate delle tortine più dolci.

Con queste dosi si può anche fare una torta unica da 20 cm di diametro.


cake-azuky5

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

5 marzo 2017

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia