Ravioli fritti ricotta e cioccolato

Ravioli dolci, farciti con ricotta, gocce di cioccolato fondente e liquore all'arancia

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 30 minuti
  • Cottura: 20 minuti
  • Costo: basso
condivisioni

I ravioli fritti ricotta e cioccolato sono dei golosi dolcetti che vedevo preparare da mia nonna quando ero bambina. Lei usava prepararli per il Carnevale, ma erano presenti sulla nostra tavola, anche la sera della Vigilia di Natale, insieme a tantissimi altri fritti. Sono perfetti in ogni periodo dell’anno, a fine  pasto  accompagnati da un caffè, o un bicchierino di liquore. Faranno bella figura sulla tavola di una festa in maschera, insieme a frappe e castagnole.

Ravioli fritti ricotta e cioccolato 1
Ravioli fritti ricotta e cioccolato 2

Ingredienti per 8 Persone

Per l'impasto

Per il ripieno

Inoltre

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. In una ciotola battete l'uovo con lo zucchero, aggiungete il liquore all'arancia e il latte. Su un piano da lavoro fate la fontana con la farina e il lievito, unite al centro il mix di uova, e il burro fuso freddo. Impastate bene, mettete in una ciotola e coprite con la pellicola. Preparate il ripieno mescolando tutti gli ingredienti in una ciotola. Trascorso il tempo di riposo stendete l'impasto, o con il mattarello, o con una macchina sfoigliatrice, riducendo gradualmente lo spessore, fino ad arrivare ad uno spessore di circa 2 mm.

    In una ciotola  battete l'uovo con lo zucchero, aggiungete il liquore all'arancia e il latte. Su un piano da lavoro fate la fontana con la farina e il lievito, unite al centro il mix di uova, e il burro fuso freddo.  Impastate bene, mettete in una ciotola e coprite con la pellicola.  
Preparate il ripieno mescolando tutti gli ingredienti in una ciotola. Trascorso il tempo di riposo stendete l'impasto, o con il mattarello, o con una macchina sfoigliatrice, riducendo gradualmente lo spessore, fino ad arrivare ad uno spessore di circa 2 mm.
  2. Mettete su una striscia di sfoglia tante palline di sfoglia, distanziandole circa 2 cm una dall'altra, coprite con un'altra sfoglia e pressate, facendo attenzione a far uscire l'aria in eccesso.

     Mettete su una striscia di sfoglia tante palline di sfoglia, distanziandole circa 2 cm una dall'altra, coprite con un'altra sfoglia e pressate, facendo attenzione a far uscire l'aria in eccesso.
  3. Sigillate bene i bordi, poi tagliate con uno stampino, eliminate la pasta in eccesso, che poi stenderete di nuovo. Proseguite così finché non avrete terminato pasta e ripieno.

    Sigillate bene i bordi, poi tagliate con uno stampino, eliminate la pasta in eccesso, che poi stenderete di nuovo. Proseguite così finché non avrete terminato pasta e ripieno.
  4. Friggete i ravioli in abbondante olio bollente, scolateli con un mestolo forato e fate asciugare su carta assorbente, fate raffreddare e cospèargete con lo zucchero a velo prima di servire.

    Friggete i ravioli in abbondante olio bollente, scolateli con un mestolo forato e fate asciugare su carta assorbente, fate raffreddare e cospèargete con lo zucchero a velo prima di servire.
Note

Otterrete circa 30 ravioli.

Ravioli fritti ricotta e cioccolato 3Ravioli fritti ricotta e cioccolato V

Ravioli fritti ricotta e cioccolato 4

Preparatene in abbondanza, questi ravioli sono irresistibili, uno tira l’altro.

Salva

Salva

Salva

2 marzo 2017

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia