Spaghetti di carote

Un delizioso primo vegetariano, condito con pesto di prezzemolo e semi

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 15 minuti
  • Costo: basso
condivisioni

Leggeri, gustosi, croccanti, sani, sfiziosi: gli spaghetti di carote con pesto di prezzemolo e semi sono un primo piatto vegetariano che porta colore e vitamine in tavola, giocando con l’idea di una pasta… diversa dal solito, ma altrettanto buona!  

Sono semplicissimi e velocissimi da preparare: basta avere l’apposito attrezzo, utile anche per fare spaghetti di zucchine, di barbabietola e di zucca. Funziona, in pratica, come un temperino e dalla punta delle vostre carote si formeranno, man mano, degli spaghetti “riccioluti” e allegri, che potrete condire con fantasia, in tantissime versioni. Io vi propongo un pesto di prezzemolo e semi (semi di girasole, di zucca, di lino).

La ricetta non prevede nessuna cottura, è tutto a crudo, tutto salutare e con pochissimi grassi.

Potere usare, per avere un sapore in più, anche un olio aromatizzato: in caso, consiglio quello all’arancia!

spaghetticaroteorizz

Ingredienti per 2 Persone

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. Preparate il pesto. Lavate il prezzemolo e asciugatelo bene con carta assorbente. Staccate le foglie e mettetele nel mixer, insieme ai semi (la quantità è a piacere, regolatevi secondo i vostri gusti), a un cucchiaio (o più) di olio e a un pizzico di sale. Tritate finemente, fino a raggiungere la consistenza desiderata.

    Preparate il pesto. Lavate il prezzemolo e asciugatelo bene con carta assorbente. Staccate le foglie e mettetele nel mixer, insieme ai semi (la quantità è a piacere, regolatevi secondo i vostri gusti), a un cucchiaio (o più) di olio e a un pizzico di sale. Tritate finemente, fino a raggiungere la consistenza desiderata.
  2. Lavate e mondate le carote, levando le estremità e raschiandole. Inseritele nell'apposito attrezzo a forma di temperino e ricavate gli spaghetti, adagiandoli su un piatto. Conditeli con il pesto.

    Lavate e mondate le carote, levando le estremità e raschiandole. Inseritele nell'apposito attrezzo a forma di temperino e ricavate gli spaghetti, adagiandoli su un piatto. Conditeli con il pesto.
Note

Potete aggiungere pinoli e/o altra frutta secca a scelta, per decorare

spaghetticarotevert1 spaghetticarotevert2

Salva

28 marzo 2017

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia