Nidi di pane

Soffici nidi di pane che racchiudono un uovo, perfetti per la tavola di Pasqua

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 2 e 1/2 ore
  • Cottura: 10 minuti
  • Costo: basso
condivisioni

I nidi di pane pasquali sono piccole coroncine, soffici e profumate, che al centro accolgono un uovo, praticamente in tutte le culture il simbolo della Pasqua.

Ma perché proprio l’uovo? Perché simbolo della vita in sé e di rinascita della natura, nel passaggio dall’inverno alla primavera o ancora di Resurrezione, secondo la tradizione cristiana.

E così, sulle nostre tavole a Pasqua non possono mancare le uova. E quale modo migliore di presentarle se non racchiuse in un morbido nido di pane?

Un’idea semplice e sfiziosa per stupire i vostri ospiti.

Ingredienti per 8 Persone

Per i nidi di pane:

Per la finitura:

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. Mettete in una ciotola la farina e lo zucchero. Sciogliete il lievito in una parte dell'acqua e aggiungetelo nella ciotola. Iniziate a impastare aggiungendo pian piano il resto dell'acqua e il latte. Aggiungete anche il sale e il burro morbido, un pezzetto alla volta, sempre continuando a impastare. Proseguite per alcuni minuti, finché non otterrete un panetto bello liscio e morbido. Mettetelo in una ciotola, coprite con pellicola e fate lievitare in luogo tiepido per circa 3 ore.

    Mettete in una ciotola la farina e lo zucchero.
Sciogliete il lievito in una parte dell'acqua e aggiungetelo nella ciotola. Iniziate a impastare aggiungendo pian piano il resto dell'acqua e il latte.
Aggiungete anche il sale e il burro morbido, un pezzetto alla volta, sempre continuando a impastare. Proseguite per alcuni minuti, finché non otterrete un panetto bello liscio e morbido. Mettetelo in una ciotola, coprite con pellicola e fate lievitare in luogo tiepido per circa 3 ore.
  2. Trascorso il tempo della prima lievitazione riprendete il panetto, sgonfiatelo leggermente e dividetelo in otto pezzi. Formate con ciascuno un filoncino lungo circa 50 cm. Formate come un cappio, quindi attorcigliatelo girandolo su se stesso.

    Trascorso il tempo della prima lievitazione riprendete il panetto, sgonfiatelo leggermente e dividetelo in otto pezzi. Formate con ciascuno un filoncino lungo circa 50 cm. Formate come un cappio, quindi attorcigliatelo girandolo su se stesso.
  3. Infine chiudete le due estremità formando un nido. Adagiate in ciascun nido un uovo che avrete precedentemente lavato (con acqua tiepida e spugnetta) e asciugato.

    Infine chiudete le due estremità formando un nido. 
Adagiate in ciascun nido un uovo che avrete precedentemente lavato (con acqua tiepida e spugnetta) e asciugato.
  4. Mettete i nidi su una placca da forno e rimettete a lievitare in luogo tiepido per circa un'ora. Trascorso questo tempo, spennellate i panini con l'uovo sbattuto con poco latte e cospargeteli, a piacere, con semi di sesamo. Cuocete i panini in forno ben caldo a 200 gradi per 10 minuti o finché non saranno dorati. Sfornateli e fateli raffreddare su una gratella.

    Mettete i nidi  su una placca da forno e rimettete a lievitare in luogo tiepido per circa un'ora. Trascorso questo tempo, spennellate i panini con l'uovo sbattuto con poco latte e cospargeteli, a piacere, con semi di sesamo.
Cuocete i panini in forno ben caldo a 200 gradi per 10 minuti o finché non saranno dorati. Sfornateli e fateli raffreddare su una gratella.
Note
  • La quantità di lievito può essere diminuita fino a un paio di grammi, raddoppiando naturalmente i tempi di lievitazione. Otterrete un prodotto migliore, che durerà anche più a lungo.
  • La seconda lievitazione non dovrebbe essere molto lunga, poiché altrimenti rischiereste di far perdere la forma ai panini.
  • Se preferite, potete anche colorare le uova. Basterà lasciarle immerse per una notte (dopo averle lavate) in acqua colorata con coloranti alimentari.

 Sono i panini perfetti da preparare per Pasqua e abbellire la vostra tavola. Si adattano, infatti, a essere anche utilizzati come simpatici segnaposto.

Salva

Salva

Salva

Salva

11 aprile 2017

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia