Shortbread classici

I tipici biscotti al burro scozzesi, ideali con una buona tazza di tè

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 10 minuti
  • Cottura: 30 minuti
  • Costo: basso
condivisioni

Lo shortbread è un tipico biscotto scozzese ormai diffusissimo in tutto il Regno Unito e in altri paesi anglosassoni e nord europei.

Le origini dello shortbread risalgono addirittura all’epoca medioevale. Originariamente erano preparati con lievito di birra e somigliavano più alle moderne fette biscottate. Nel corso degli anni il lievito di birra è stato eliminato e sostituito con il burro, che come sappiamo oggi è un alimento alla base della dieta inglese, quasi alla stessa stregua delle patate! D’altro canto, in epoca medievale il burro era molto costoso, veniva considerato un vero e proprio lusso e non era certo alla portata delle classi meno abbienti. La ricetta dello shortbread che conosciamo oggi, comunque, sembra risalire al XVI secolo e sarebbe da attribuirsi a Mary Stuart, che era particolarmente ghiotta di questi biscotti.

La particolarità di questo biscotto è senza dubbio – come abbiamo detto – la massiccia presenza del burro, che lo rende friabilissimo e perfetto da gustare con un’ottima tazza di tè. Per l’esattezza, la ricetta originale prevedrebbe una parte di burro, due di zucchero e tre di farina.

Gli shortbread si trovano solitamente in tre forme diverse: a spicchi (petticoat tails – code di pettirosso), rotondi (shotbread rounds) o di forma rettangolare e allungata (shorbread fingers), ovvero come quelli proposti nella ricetta che segue.

Oggi esistono diverse varianti di shorbread. Si trovano infatti aromatizzati con spezie o erbe, arricchiti con gocce di cioccolato o altro. Quella che vi propongo qui è la versione classica dello shortbread, preparato solo con burro, zucchero, farina e un pizzico di sale, necessario per dare quel quid in più che un vero shortbread deve avere.

Shortbread scozzesi-0355

Ingredienti per 4 Persone

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. In una ciotola battete il burro e lo zucchero finché non sono morbidi e cremosi.

    In una ciotola battete il burro e lo zucchero finché non sono morbidi e cremosi.
  2. Aggiungete la farina setacciata, il sale e mescolate finché il composto non è liscio e uniforme. Se necessario, aiutatevi lavorando brevemente il composto con le mani, facendo attenzione a non scaldarlo troppo.

    Aggiungete la farina setacciata, il sale e mescolate finché il composto non è liscio e uniforme. Se necessario, aiutatevi lavorando brevemente il composto con le mani, facendo attenzione a non scaldarlo troppo.
  3. Prendete una teglia quadrata di 20 cm di lato e rivestitela di carta forno. Stendete l'impasto nella teglia creando uno strato uniforme (dovrà essere alto almeno 3-4 mm). Incidete ora la superficie dell’impasto con un coltello affilato, formando dei rettangoli di 2 cm per 6.

    Prendete una teglia quadrata di 20 cm di lato e rivestitela di carta forno. Stendete l'impasto nella teglia creando uno strato uniforme (dovrà essere alto almeno 3-4 mm).
Incidete ora la superficie dell’impasto con un coltello affilato, formando dei rettangoli di 2 cm per 6.
  4. Bucherellate ciascun biscotto con i rebbi di una forchetta. Mettete la teglia in frigorifero per 30 minuti per far rassodare l'impasto.

    Bucherellate ciascun biscotto con i rebbi di una forchetta. Mettete la teglia in frigorifero per 30 minuti per far rassodare l'impasto.
  5. Accendete il forno a 170 gradi. Trascorsi i 30 minuti di riposo, infornate la teglia e cuocete per 30-35 minuti o finché i biscotti non sono leggermente dorati. Dopo averli sfornati, spolverizzate la superficie con poco zucchero e ripassate le incisioni fatte in precedenza. Lasciate raffreddare in teglia per alcuni minuti, poi rimuovete gli shortbread e metteteli su una gratella per farli raffreddare completamente. Con queste dosi (usando lo stampo da 20x20) vengono circa 20-22 shortbread.

Shortbread classici-0356

Salva

Salva

Salva

6 aprile 2017

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia