Crumble di carciofi

Carciofi croccanti dal sapore fresco e un po' pungente grazie alla menta e alla curcuma.

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 30 minutes
  • Cottura: 30 minutes
  • Costo: basso
condivisioni

Uno dei modi più gustosi e veloci di preparare i carciofi è infornarli con questa panatura speziata e fresca, avrete così un contorno o un secondo piatto sano e veloce da preparare. Lo spunto per creare questa ricetta è arrivato da uno dei piatti tipici della tradizione culinaria siciliana, i carciofi ripieni, che però richiedono una preparazione un pò più lunga e i cui ingredienti non si sposano col progetto #SMFoodieTales di Nordic Tales con la Scuola Italiana di Nordic Walking in collaborazione con AISM.

Il 21 maggio, infatti, io e altri blogger del nostro network, saremo a Vendicari , per parlare insieme a neurologi e nutrizionisti di quanto sia importante l‘alimentazione quando si convive ogni giorno con la sclerosi multipla

 

Ingredienti per 2 Persone

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. Sbollentate i cuori di carciofo fresco nell’acqua con l’aceto, la proporzione è di 1 a 3 cioè tre parti di acqua e una parte di aceto, mettete i carciofi nella pentola con l’acqua ancora fredda, non appena cominceranno a bollire lasciateli cuocere 2 minuti e scolateli. In una padella mettete l’aglio in camicia con l’olio, il pangrattato, il timo, la curcuma e un pizzico di sale, non troppo altrimenti la sapidità del pomodoro secco renderà il piatto troppo saporito. Mescolate bene vedrete che con l’olio il pangrattato tenderà a raggrumarsi e formerà il crumble, eliminate l’aglio in camicia.

    Sbollentate i cuori di carciofo fresco nell’acqua con l’aceto, la proporzione è di 1 a 3 cioè tre parti di acqua e una parte di aceto, mettete i carciofi nella pentola con l’acqua ancora fredda, non appena cominceranno a bollire lasciateli cuocere 2 minuti e scolateli.
In una padella mettete l’aglio in camicia con l’olio, il pangrattato, il timo, la curcuma e un pizzico di sale, non troppo altrimenti la sapidità del pomodoro secco renderà il piatto troppo saporito. Mescolate bene vedrete che con l’olio il pangrattato tenderà a raggrumarsi e formerà il crumble, eliminate l’aglio in camicia.
  2. Mettete i cuori di carciofo in una pirofila, ricopriteli col crumble e qualche foglia di menta fresca. Completate con pochissimo olio d’oliva sopra e infornate per 25 minuti a 180°C, trascorso questo tempo aggiungete il pomodoro secco tritato e infornate ancora per gli ultimi 5 minuti. Il pomodoro secco va aggiunto a fine cottura altrimenti in forno si annerisce. Il crumble dovrà essere ben gratinato, in base alla potenza del vostro forno potrebbe essere necessario qualche minuto in più di cottura. Servire il piatto ancora caldo.

    Mettete i cuori di carciofo in una pirofila, ricopriteli col crumble e qualche foglia di menta fresca.
Completate con pochissimo olio d’oliva sopra e infornate per 25 minuti a 180°C, trascorso questo tempo aggiungete il pomodoro secco tritato e infornate ancora per gli ultimi 5 minuti. Il pomodoro secco va aggiunto a fine cottura altrimenti in forno si annerisce. Il crumble dovrà essere ben gratinato, in base alla potenza del vostro forno potrebbe essere necessario qualche minuto in più di cottura. Servire il piatto ancora caldo.
Note

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

18 maggio 2017

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia