Cubotti di riso alla pizzaiola

una torta di riso semplice ma molto gustosa, da servire tagliata a quadrotti, ideale per picnic e pranzi in giardino, in particolare per i bambini

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 30 minuti
  • Cottura: 25 minuti
  • Costo: basso
condivisioni

Con la bella stagione (sempre che Maggio ci faccia finalmente vedere un pochino di sole) comincia il tempo dei pic nic e dei pranzi all’aperto; ogni occasione è buona per scappare su un bel prato e gustare un pasto veloce e goloso, comodamente seduti sull’erba, ma anche sul terrazzo o nel giardino di casa. Abbiamo da poco concluso il contest “il mio picnic“ in collaborazione con  Le Conserve della Nonna, dove le mie colleghe blogger ed io ci siamo cimentate in ricette creative e perfette da servire all’interno di vasetti in vetro, comodi da trasportare e ideali per picnic e pranzi in giardino. A questo proposito oggi parleremo di picnic insieme ai piccoli di casa e di quanto sia importante per noi e per loro scegliere cibi semplici da mangiare all’aria aperta, magari direttamente con le mani e senza sporcarsi. Da mamma di una bimba di 4 anni particolarmente difficile in fatto di cibo, trovo che pranzare su un bel prato o allestendo un “finto picnic “ in casa o in giardino sia una cosa divertente e stimolante che potrebbe rendere più spensierato e leggero il momento del pasto. Preparate ricette semplici che i vostri bimbi possano mangiare con le mani senza sporcarsi troppo e divertendosi. Fatevi aiutare nella sistemazione del cestino da pic nic, scegliete insieme che cosa portare e lasciateli partecipare alla preparazione di questa ricetta studiata apposta per loro!

Per il nostro pic nic con i bimbi ho scelto una ricetta semplice ma al tempo stesso originale; l’idea era quella di trasformare un primo piatto gustoso e nutriente in una torta salata, ideale da trasportare e servire tagliata a quadrotti, in modo da poterla gustare direttamente con le mani senza sporcarsi. Nascono così i cubotti di riso alla pizzaiola: una torta di riso  servita a quadratini,  semplicissima, golosa e davvero saporita, perfetta per picnic, pranzi in giardino e adatta a tutta la famiglia. i cubotti di riso alla pizzaiola sono semplici da preparare e abbastanza veloci; potrete utilizzare del riso al pomodoro avanzato o preparato al momento, e potrete, a seconda del gusto dei vostri bimbi, personalizzare il ripieno a vostro piacimento, aggiungendo verdurine, olive o salumi.

Ingredienti per 4 Persone

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. In un pentolino o tegame dai bordi alti fate appassire la cipolla tritata, con un filo di olio extravergine di oliva. Aggiungete il riso, fatelo tostare per qualche minuto quindi unite la passata di pomodoro e le foglie di basilico.

    In un pentolino o tegame dai bordi alti fate appassire la cipolla tritata, con un filo di olio extravergine di oliva. Aggiungete il riso, fatelo tostare per qualche minuto quindi unite la passata di pomodoro e le foglie di basilico.
  2. Bagnate il riso con abbondante brodo vegetale e portatelo a cottura; aggiungete brodo ogni volta che sarà necessario. A fine cottura spegnete il fuoco e mantecate con una noce di burro e due cucchiai di grana grattugiato presi dal totale. Versate il riso in una capiente ciotola, fatelo raffreddare, quindi unitevi l'uovo e il formaggio grattugiato restante; mescolate bene.

    Bagnate il riso con abbondante brodo vegetale e portatelo a cottura; aggiungete brodo ogni volta che sarà necessario. A fine cottura spegnete il fuoco e mantecate con una noce di burro e due cucchiai di grana grattugiato presi dal totale. Versate il riso in una capiente ciotola, fatelo raffreddare, quindi unitevi l'uovo e il formaggio grattugiato restante; mescolate bene.
  3. Imburrate e cospargete di pangrattato uno stampo rettangolare da plumcake. Versate metà del riso nello stampo creando uno strato uniforme. Aggiungete la mozzarella tagliata a fettine, spolverate con l'origano secco e ricoprite con un altro strato di riso. Spolverate il tutto con il pangrattato e versatevi sopra un poco di olio extravergine di oliva. Infornate in forno già caldo a 220°C e cuocete per circa 20 minuti o finché la superficie non risulterà ben gratinata.

    Imburrate e cospargete di pangrattato uno stampo rettangolare da plumcake. Versate metà del riso nello stampo creando uno strato uniforme. Aggiungete la mozzarella tagliata a fettine, spolverate con l'origano secco e ricoprite con un altro strato di riso. Spolverate il tutto con il pangrattato e versatevi sopra un poco di olio extravergine di oliva. Infornate in forno già caldo a 220°C e cuocete per circa 20 minuti o finché la superficie non risulterà ben gratinata.
  4. Sfornate la torta di riso, lasciatela intiepidire, quindi tagliatela a cubotti. Servite tiepida o a temperatura ambiente.

    Sfornate la torta di riso, lasciatela intiepidire, quindi tagliatela a cubotti. Servite tiepida o a temperatura ambiente.

Anche voi amate da impazzire i Picnic? allora partecipate  subito al concorso di le conserve della nonna  “LE RICETTE PER IL MIO PICNIC: preparate una ricetta con uno dei prodotti “le conserve della nonna“, scattate una foto con il tappo in evidenza ed iscrivetevi al concorso!

Salva

Salva

Salva

Salva

10 maggio 2017

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia