Frollini salati alle erbe

Semplici biscottini salati, perfetti per l'aperitivo

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 20 minuti
  • Cottura: 15 minuti
  • Costo: basso
condivisioni

I biscotti salati sono uno sfizio perfetto per l’ora dell’aperitivo

Sono dei veri e propri frollini realizzati con una simil pasta frolla salata, arricchita con parmigiano ed erbe. La ricetta che vi propongo, tuttavia, è molto semplice e personalizzabile come preferite. Basterà infatti cambiare il mix di erbe utilizzate o aggiungere una spezia per ottenere biscotti sempre diversi.

Essendo biscotti a base di burro, potete pensare di prepararli in largo anticipo e conservarli ben chiusi in una scatola di latta o un barattolo di vetro a chiusura ermetica. Si manterranno tranquillamente per diversi giorni.

Ingredienti per 4 Persone

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. Mettete nel bicchiere del mixer la farina, il burro, il grana e il sale. Aggiungete anche le erbe aromatiche che preferite e l'uovo. Frullate tutto per pochi secondi, fino a che non si forma una palla.

    Mettete nel bicchiere del mixer la farina, il burro, il grana e il sale. Aggiungete anche le erbe aromatiche che preferite e l'uovo. Frullate tutto per pochi secondi, fino a che non si forma una palla.
  2. Prendete l'impasto, trasferitelo su un piano di lavoro e lavoratelo a mano per qualche secondo, giusto per compattarlo un po'. Avvolgetelo con la pellicola e mettetelo a riposare in frigorifero per mezz'ora. Riprendete l'impasto e stendetelo, aiutandovi con un matterello e poca farina per spolverare il piano di lavoro. Dovrete ottenere una sfoglia delo spessore di circa 2-3 mm. A questo punto ritagliate i biscotti della forma che desiderate. Praticate dei fori sui biscotti con i rebbi di una forchetta, quindi trasferiteli su una teglia antiaderente o rivestita di carta forno.

    Prendete l'impasto, trasferitelo su un piano di lavoro e lavoratelo  a mano per qualche secondo, giusto per compattarlo un po'. Avvolgetelo con la pellicola e mettetelo a riposare in frigorifero per mezz'ora. Riprendete l'impasto e stendetelo, aiutandovi con un matterello e poca farina per spolverare il piano di lavoro. Dovrete ottenere una sfoglia delo spessore di circa 2-3 mm. A questo punto ritagliate i biscotti della forma che desiderate. Praticate dei fori sui biscotti con i rebbi di una forchetta, quindi trasferiteli su una teglia antiaderente o rivestita di carta forno.
  3. Cuocete i biscotti in forno caldo a 200° gradi per 10-12 minuti o finché non diventano dorati. Sfornateli, fateli raffreddare qualche minuto in teglia, quindi trasferiteli su una gratella per farli raffreddare completamente. Serviteli subito o chiudeteli in una scatola di latta o un barattolo a chiusura ermetica.

    Cuocete i biscotti in forno caldo a 200° gradi per 10-12 minuti o finché non diventano dorati. Sfornateli, fateli raffreddare qualche minuto in teglia, quindi trasferiteli su una gratella per farli raffreddare completamente. Serviteli subito o chiudeteli in una scatola di latta o un barattolo a chiusura ermetica.

Provateli e trovate il mix di erbe e/o spezie che preferite, preparate il vostro cocktail o aperitivo preferito e gustateli!

Salva

Salva

Salva

18 maggio 2017

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia