Gnocchi alle ortiche

Un primo goloso arricchito dal gusto delle ortiche

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 30 minuti
  • Cottura: 10 minuti
  • Costo: basso
condivisioni

Le ortiche sono forse l’erbaccia più temuta, non solo appare dappertutto ma come ben sapete punge e irrita! Ma questo non vuol dire che non siano piante utili: la presenza delle ortiche infatti indica che il terreno è buono e sono anche utilissime in cucina. Hanno un gusto delicatissimo ma distinto e sono perfette nelle frittate ad esempio, oppure tagliatelle e gnocchi, proprio come nella ricetta che vi propongo.

Gli gnocchi  alle ortiche sono un primo facilissimo da preparare e diciamoci la verità, agli gnocchi non resiste nessuno 🙂 Armatevi di guanti plastificati e raccogliete un bel mazzo di ortiche. Non temete, una volta cotte non pungeranno più!

Ingredienti per 4 Persone

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. Pulite le ortiche sotto acqua corrente e fatele sbollentare per un paio di minuti in acqua bollente. Estraetele dall'acqua con una schiumarola e strizzatele in modo da eliminare l'acqua in eccesso e mettetele da parte. Sbucciate le patate e tagliatele a cubetti grandi. Fatele cuocere in acqua bollente leggermente salata fino a quando saranno morbide. Estraetele dall'acqua con una schiumarola.

    Pulite le ortiche sotto acqua corrente e fatele sbollentare per un paio di minuti in acqua bollente. Estraetele dall'acqua con una schiumarola e strizzatele in modo da eliminare l'acqua in eccesso e mettetele da parte. Sbucciate le patate e tagliatele a cubetti grandi. Fatele cuocere in acqua bollente leggermente salata fino a quando saranno morbide. Estraetele dall'acqua con una schiumarola.
  2. Tagliate le ortiche finemente con un coltello. Schiacciate le patate con uno schiacciapatate. Mettete in una ciotola le farine, le patate schiacciate, le ortiche, la curcuma e una presa di sale. Unite tutti gli ingredienti impastando con le mani e formate una palla. Lasciate riposare l'impasto per una decina di minuti. Infarinate un tagliere e dividete l'impasto in sei parti uguali. Con le mani stendete una ad una le parti di impasto formando dei salsicciotti. Tagliate dei tocchetti ogni 1,5 cm circa.Cuoceteli in acqua bollente salata fino a quando verranno a galla. Estraeteli dall'acqua con un mestolo forato e trasferiteli nel condimento che avete scelto.Cuoceteli in acqua bollente salata fino a quando verranno a galla. Estraeteli dall'acqua con un mestolo forato e trasferiteli nel condimento che avete scelto.Cuoceteli in acqua bollente salata fino a quando verranno a galla. Estraeteli dall'acqua con una schiumarola e trasferiteli nel condimento che avete scelto.

    Tagliate le ortiche finemente con un coltello. Schiacciate le patate con uno schiacciapatate. Mettete in una ciotola le farine, le patate schiacciate, le ortiche, la curcuma e una presa di sale. Unite tutti gli ingredienti impastando con le mani e formate una palla. Lasciate riposare l'impasto per una decina di minuti. Infarinate un tagliere e dividete l'impasto in sei parti uguali. Con le mani stendete una ad una le parti di impasto formando dei salsicciotti. Tagliate dei tocchetti ogni 1,5 cm circa.Cuoceteli in acqua bollente salata fino a quando verranno a galla. Estraeteli dall'acqua con un mestolo forato e trasferiteli nel condimento che avete scelto.Cuoceteli in acqua bollente salata fino a quando verranno a galla. Estraeteli dall'acqua con un mestolo forato e trasferiteli nel condimento che avete scelto.Cuoceteli in acqua bollente salata fino a quando verranno a galla. Estraeteli dall'acqua con una schiumarola e trasferiteli nel condimento che avete scelto.
Note

Una volta cotti, ho fatto passare gli gnocchi in una padella con qualche cucchiaio di olio di oliva e conditi con pomodori secchi.

Salva

Salva

Salva

27 maggio 2017

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia