Millefoglie con tartare alla senape verde e cioccolato

Una tartare di carne molto particolare marinata con la senape verde Maille e cioccolato bianco

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 25 minuti
  • Cottura: 5 minuti
  • Costo: basso
condivisioni

Quando ho provato la Senape al Pepe  Verde Maille per la prima volta il suo sapore così forte ed intenso e il suo colore verde mi hanno ricordato subito il wasabi .

Ho subito pensato ad un antipasto. L’antipasto è spesso sinonimo di raffinatezza ma non necessariamente il risultato richiede una preparazione elaborata. Tipo una tartare : una ricetta lampo per un’entrée da veri buongustai! Marinata con la senape verde Maille , l’olio extravergine, il succo di limone contrastati dal dolce cioccolato bianco!

Ingredienti per 4 Persone

Per la tartare

Per la millefogliie

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. Sminuzzate la carne e battetela con un coltello. In una bacinella aggiungete l’olio extravergine d’oliva, la senape, il succo di limone e il cioccolato bianco fatto sciogliere nel microonde e lavorate gli ingredienti con una frusta. Unite la carne battuta e lasciate marinare per circa 20 minuti coprendo con la pellicola.

    Sminuzzate la carne e battetela con un coltello.
In una bacinella aggiungete l’olio extravergine d’oliva, la senape, il succo di limone e il cioccolato bianco fatto sciogliere nel microonde e lavorate gli ingredienti con una frusta. Unite la carne battuta e lasciate marinare per circa 20 minuti coprendo con la pellicola.
  2. Nel frattempo ritagliate la pasta fillo in piccoli quadrati della misura di 7x7 cm circa. Spennellateli con l’olio extravergine d’oliva e decorate con dei semi di papavero. Cuocete in forno caldo 170° per circa 5 minuti, fino a colorazione della pasta.

    Nel frattempo ritagliate la pasta fillo in piccoli quadrati della misura di 7x7 cm circa. Spennellateli con l’olio extravergine d’oliva e decorate con dei semi di papavero.
Cuocete in forno caldo 170° per circa 5 minuti, fino a colorazione della pasta.
  3. Al termine della marinatura scolate la carne ed assemblate il piatto alternando i quadratini di pasta fillo con la carne marinata: pasta fillo alla base, carne, pasta fillo, ancora carne e terminate con la pasta fillo.

Note

Il piatto va preparato e servito al momento per evitare che la pasta fillo si ammorbidisca; in questo modo invece darà il tocco di croccante al piatto.

Ricetta e foto di Tania del giudice del blog Speck and the City

14 maggio 2017

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia