Cereali risottati alle verdure primaverili

Un primo piatto semplice, goloso e molto colorato, perfetto per la primavera e profumato di zafferano

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 20 minuti
  • Cottura: 15 minuti
  • Costo: basso
condivisioni

I cereali risottati sono una valida alternativa al classico risotto; oggi ve li  propongo in una variante tutta primaverile, con tante verdurine di stagione (asparagi, piselli e carote) e l’intenso profumo dello zafferano.

I cerali risottati con zafferano e verdure primaverili sono un primo piatto sostanzioso e nutriente, ma al tempo stesso sano, perfetto per un pranzo in famiglia o per qualunque altra occasione desiseriate un piatto ricco ma genuino al tempo stesso. I cereali risottati con zafferano e verdure si prestano quindi benissimo come piatto unico e sono adatti a tutti, grandi e piccini.

Ingredienti per 4 Persone

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. Per prima cosa pulite e tagliate le verdure a pezzetti. Pelate e tritate la cipolla, quindi fatela imbiondire a fuoco dolce in un tegame con un filo di olio extravergine di oliva. Aggiungete quindi le verdurine, salate leggermente e lasciate cuocere qualche minuto finchè non cominciano ad intenerirsi.

    Per prima cosa pulite e tagliate le verdure a pezzetti. Pelate e tritate la cipolla, quindi fatela imbiondire a fuoco dolce in un tegame con un filo di olio extravergine di oliva. Aggiungete quindi le verdurine, salate leggermente e lasciate cuocere qualche minuto finchè non cominciano ad intenerirsi.
  2. Aggiungete il mix di cereali; fateli tostare quindi coprite con abbondante brodo vegetale e portate a cottura a fuoco medio, aggiungendo brodo ogni volta che sarà necessario.

    Aggiungete il mix di cereali; fateli tostare quindi coprite con abbondante brodo vegetale e portate a cottura a fuoco medio, aggiungendo brodo ogni volta che sarà necessario.
  3. A cottura ultimata (ci vorranno circa 15 minuti) spegnete il fuoco. Aggiungete lo zafferano e mantecate con il grana grattugiato e con il burro. Lasciate riposare 1 o 2 minuti, quindi servite.

    A cottura ultimata (ci vorranno circa 15 minuti) spegnete il fuoco. Aggiungete lo zafferano e mantecate con il grana grattugiato e con il burro. Lasciate riposare 1 o 2 minuti, quindi servite.
Note

A seconda della stagione o dei gusti personali potrete variare il tipo di verdura e/o sostituire lo zafferano con del curry o curcuma.

Salva

Salva

Salva

25 giugno 2017

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia