Chia Pudding Mango e Banana

Un budino sano e nutriente, con un mix di frutta, adatto anche per la colazione

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 15 minuti
  • Costo: basso
condivisioni

I semi di chia sono un ingrediente molto particolare, a molti ancora sconosciuto. Molto usato e conosciuto nel Centro e Sud America, di fatto è entrato nel mercato europeo da poco meno di un decennio.

Tuttavia le sue proprietà nutrizionali sono piuttosto note: ricchi di calcio, che ne fanno una delle fonti vegetali principali insieme ai semi di sesamo, e con una presenza particolarmente bilanciata di acidi grassi essenziali omega3 e omega6. Sono inoltre molto noti perchè in grado di svolgere un’azione di controllo del livello degli zuccheri nel sangue, che contribuisce a tenere sotto controllo l’aumento di peso.

Possono inoltre portare  benefici a livello dell’apparato cardiovascolare per quanto riguarda la prevenzione delle malattie ad esso legate. Il loro contenuto di aminoacidi, di vitamine e di sali minerali infatti contribuisce a regalare all’organismo un ottimo livello di energia.

Abbinati ad una purea di frutta, o anche yogurt o latte, sono spesso protagonisti perfetti di un chia pudding, molto simile ad un budino, tipico del mondo anglosassone, ottimo se preparato per una sana colazione, una merenda energetica o anche come dolce light.

Ingredienti per 2 Persone

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. Mettete i semi di chia in una ciotola, quindi versate a filo l'acqua e mescolate. Lasciate riposare almeno un paio d'ore fin quando l'acqua non sarà completamente assorbita dai semi e si creerà un composto gelatinoso.

    Mettete i semi di chia in una ciotola, quindi versate a filo l'acqua e mescolate. Lasciate riposare almeno un paio d'ore fin quando l'acqua non sarà completamente assorbita dai semi e si creerà un composto gelatinoso.
  2. Sbucciate la banana ed il mango e tagliateli a pezzetti. Frullateli con un cucchiaio di succo d'acero fin quando non avrete ottenuto una purea.

    Sbucciate la banana ed il mango e tagliateli a pezzetti. Frullateli con un cucchiaio di succo d'acero fin quando non avrete ottenuto una purea.
  3. A questo punto mettete sul fondo di un bicchiere un cucchiaio abbondante di gelatina di semi di chia, dopodichè aggiungete la purea di mango e banana.

    A questo punto mettete sul fondo di un bicchiere un cucchiaio abbondante di gelatina di semi di chia, dopodichè aggiungete la purea di mango e banana.
Note

Conservate il vostro chia pudding in frigorifero ben coperto. Per renderlo ancora più sostanzioso si può aggiungere della frutta secca.

Salva

4 giugno 2017

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia